WWE vs. AEW: Vince McMahon furioso per la sconfitta di Smackdown contro Rampage

Da diverso tempo ormai siamo testimoni della “guerra” tra WWE e AEW.

Questa battaglia si è portata ad un livello successivo la settimana scorsa, quando la WWE ha allungato SmackDown di 30 minuti per competere testa a testa con Rampage.

Questa scelta però non ha assolutamente pagato, visto che lo show dell’AEW ha comunque vinto negli ascolti della fascia 18-49 anni.

Durante il Wrestling Observer Radio si è parlato di come Vince McMahon abbia avuto un atteggiamento molto immaturo nei confronti di questa “sconfitta”, ed è stato anche detto che non è la prima volta che questo accade:

“Vince era a Sacramento, e stando a quanto detto da alcune fonti interne si è comportato come un vero immaturo. Si dice infatti che non abbia voluto farsi vedere arrabbiato nel backstage quando in realtà era rosso di rabbia. Sempre le stesse fonti ci hanno detto che non è la prima volta che accade.”

Staremo a vedere cosa accadrà in futuro, l’unica certezza è che la guerra tra AEW e WWE è molto lontana dall’esser finita.

FONTE: RINGSIDNEWS.COM



Rispondi