Mike Jackson: “Ho voluto dare una lezione a CM Punk”

Secondo le sue ultime dichiarazioni, Mike Jackson, l’avversario di CM Punk dello scorso evento, “UFC 225”, ritiene che Punk non dovrebbe mai più rientrare sul ring ottagonale. Parlando in collegamento con TMZ Sports, Jackson ha affermato che Punk, in quanto novizio, dovrebbe rimanere fuori dai ring della UFC per proteggere la sua incolumità.

Mike Jackson ha esortato quindi l’atleta di Chicago a non competere nel circuito MMA in futuro, aggiungendo che si tratta di uno sport pericoloso pieno di atleti violenti e brutali e che ad avvicinarsi in questo campo non ha fatto un buon affare. Per questa ragione, Punk dovrebbe stare lontano, se ci tiene al suo bene.
Jackson ha aggiunto che, nel corso del combattimento, inizialmente aveva l’intenzione di cercare un knockout al primo round contro Punk, ma in seguito ha deciso di divertirsi con lui per il resto dell’incontro giocherellando intorno all’Ottagono.
Ha inoltre affermato che non era sua intenzione fare del male a Punk ma voleva solo dargli una lezione in modo che il “Best In The World” non avrebbe mai più commesso l’errore di prendere parte ad un match di arti marziali miste.

Mike Jackson: “Vorrei iniziare ringraziando @cmpunk per l’opportunità, sono consapevole che non sarei qui senza di lui. Come ho detto più volte, umanamente parlando, non ho altro che rispetto per Phil… # UFC225”

Alla conferenza stampa post-match, Dana White, il presidente della UFC, ha dichiarato che, attualmente, la cosa migliore per CM Punk sarebbe di considerare l’esperienza nell’MMA una bella parentesi della sua vita e che questa sarebbe stata l’ultima volta in cui i fan avrebbero potuto assistere ad una performance e a delle chance di vittoria del 39enne nativo di Chicago in UFC.
Si vocifera, infine, che Punk possa tornare in scena durante “All in” (un evento di wrestling) che si svolgerà nella sua città natale, Chicago.

Fonte: Sportskeeda.com

  • JeriCool94

    Beh non è che Punk oggi non torni in UFC per colpa di Mike… perché se Dana gli da un terzo incontro lui è il primo a dire si.

  • Stex14

    Era stato chiaro Dana nei giorni prima del match, quindi è chiaro che CM Punk con la UFC non avrà più nulla a che fare in futuro. Toccherà al marito di AJ Lee decidere il suo futuro sportivo…