Drew McIntyre: “Mi sento a mio agio come campione WWE”

Drew McIntyre: “Mi sento a mio agio come campione WWE”



L’attuale campione WWE Drew McIntyre detiene il titolo dalla vittoria contro Brock Lesnar avvenuta ad aprile a Wrestlemania 36.

Lo Scottish Psychopath è campione da ormai 170 giorni e difenderà la cintura domenica contro Randy Orton in un Ambulance Match a Clash of Champions: Gold Rush.

Parlando con Mike Johnson di PWInsider, McInityre si è aperto riguardo al suo status di campione e come si sente, nonostante le pressioni:

“Sì, insomma, mi sento a mio agio come campione, è così dal momento in cui l’ho vinto. Mi sentivo completamente preparato, i pezzi del puzzle erano tutti al posto giusto, sia come atleta che come personaggio. L’ho detto per tutto il tempo che stavo costruendo il tutto da mesi. Forse i miei primi avversarsi, fatta eccezione per Seth, erano in fase di formazione prima di affrontarmi, quindi li stavo elevando un po’, ma conosco me stesso, sono un campione nuovo, ancora in ascesa. Mi sento ancora così adesso, mi sto ancora imponendo in cima, ma avevo già visto Randy Orton a un miglio di distanza. Non è solo uno dei migliori di sempre, è Randy Orton, sta facendo fuoco da tutte le parti da 5 mesi a questa parte. Devo affrontare Randy Orton, essere al suo livello – al microfono, sul ring, come personaggio. Se io sono Batman, lui è Joker.”

FONTE: Sportskeeda

The following two tabs change content below.
Giorgia Ghezzi

Giorgia Ghezzi

Appassionata di wrestling dal lontano 2002 e, in generale, della scrittura e dell'informazione in generale di questo sport-spettacolo. Amante anche del calcio, videogiochi e la lettura. Seguo Spazio Wrestling (con cui ho avuto il piacere e l'onore di collaborare anche in passato) dalla sua fondazione.