GFW: Johnny Impact parla di Alberto El Patron

Nel bel mezzo della turbolenza che sta colpendo in pieno la GFW, Johnny Impact (ex John Morrison e Johnny Mundo) è pronto per mettersi in gioco e dimostrarsi il top guy della promozione. Nell’intervista realizzata non è stato consentito ai giornalisti di discutere della situazione tra Jeff Jarrett e la compagnia o il motivo della sua apparentemente indefinita assenza.

Ecco alcuni dei punti salienti:

 

Com’è stato lavorare per GLOW (serie originale Netflix), come ti sei ritrovato in quel ruolo e come se la sono cavata le ragazze?

(Ride) Come se la sono cavata le ragazze di GLOW? Le ragazze di GLOW sono fantastiche. Inizio con il dire questo. Sono instancabili e bellissime, ma secondo me quello che ha fatto avere successo allo show è stato lo spirito di squadra tra le ragazze del cast. Si sono divertite e hanno stretto amicizia l’una con l’altra. E siccome erano così sicure delle loro capacità… mi hanno accolto anche se ero un estraneo.
Ho fatto qualche apparizione nel primo episodio. Interpretavo il ruolo di Salty “The Sack” Johnson. (Ride) che è uno dei miei ring name preferiti di sempre. Mi sono senz’altro sentito accolto da tutti i membri del cast, le ragazze e anche Marc Maron. Marc Maron è una delle persone più divertenti che ho conosciuto. ”

“Una cosa che ho notato dello spogliato della GFW è l’ambiente positivo. Tutti sembrano sapere perché sono lì. Sanno di avere qualcosa da offrire. E non ho percepito nessuna negatività quando sono entrato nella Impact Zone.
E’ stato come andare ad una rimpatriata del liceo. Era come se stessi passando il tempo con alcuni vecchi amici e tutti erano felici di quello che avremo creato insieme.”

Continua sotto.

Avendo già lavorato con Alberto El Patron in passato, un uomo che è sempre al centro delle controversie, qual è la tua impressione su di lui come atleta e come persona?

“Il centro delle controversie è davvero un’ottima definizione per descrivere Alberto. Ho avuto molti match con lui e sono sempre stato molto colpito dalle sue doti sul ring. Nel finale della prima stagione di Lucha Underground c’eravamo io e lui. Abbiamo avuto dei bei match uno contro uno. Ho lavorato con lui una manciata di volte quando lavoravamo in WWE.

Fuori dal ring l’Alberto che conosco e con cui ho passato del tempo è (ride) chiassoso e ti fa divertire quando si va in qualche bar o in qualche club. Ho passato molti bei momenti con Alberto. Per quanto riguarda le controversie e tutto quello con cui sta facendo i conti nello specifico, dovete parlare con lui. Per quanto mi riguarda mi sono sempre trovato bene con lui.”

FONTE: SPORTSKEEDA

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by