Inside Storyline: Summerslam, tra certezze e incognite

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono il vostro Andrea D’Orazi e andiamo ad analizzare le novità in casa WWE. Manca solo una settimana all’evento più caldo dell’estate, SummerSlam. Andiamo a vedere cosa è successo questa settimana.

 

RAW & SMACKDOWN

A Raw abbiamo visto diverse cose in vista di SummerSlam e non può saltare all’occhio la mega rissa nel finale di puntata. Da una parte Roman Reigns che dopo aver visto quanto successo a Seth Rollins, è stato attaccato alle spalle da Samoa Joe insieme a Anderson e Gallows. In soccorso sono arrivati gli Usos che difendevano il loro cugino samoano. Quanto la rissa si è spostata nello stage dove si è aggiunto Drew McIntyre con i suoi vecchi trascorsi con Roman. Lo scozzese, però, è stato interrotto da Cedric Alexander che voleva vendicare quanto successo la settimana prima. Insomma, un bel calderone bollente con diverse storyline all’interno. Chissà cosa avrà in mente Heyman per la prossima puntata e poi per SummerSlam. Di certo, tra Alexander e McIntyre avremo novità, ma anche tra gli Usos ed Anderson e Gallows. L’unico ad avere un punto interrogativo è Roman Reigns.

È proprio il “Big Dog” che ci ha lasciati tutti con la bocca aperta per quanto successo nel finale di puntata di Smackdown Live, dove qualcuno ha cercato di “sotterrarlo” sotto l’impalcatura dello show da qualcuno che ancora è da scoprire. Alcuni hanno provato a rivedere le immagini e hanno notato la presenza, accanto al luogo dell’accaduto, di Buddy Murphy, anche se si esclude una faida così per SummerSlam. Il pensiero più logico porta a pensare a Samoa Joe, soprattutto dopo quanto visto nelle ultime puntate di Raw. Di certo sarà un punto principale della prossima puntata di Smackdown e, nel frattempo, ci resta solo che ipotizzare chi potrebbe sfidare Roman, in uno scenario così importante come SummerSlam. A SD non abbiamo avuto solo Roman, ma nuovi sviluppi per quanto riguarda il pay per view. Mentre Kevin Owens continua a mandare messaggi a Shane McMahon, Bray Wyatt si è di nuovo presentato, in tutte e due le “versioni”, ma stavolta non per attaccare qualcuno, ma per disturbare Finn Balor impegnato contro Ziggler. Dolph sarà a SummerSlam per affrontare The Miz, in un match che sta facendo parlare dopo quanto successo con DZ con Shawn Michaels o sul fatto che Ziggler continui a punzecchiare Goldberg in ogni intervista. Molti pensano che uno dei due Hall of Famer si presenterà o al posto di Miz o durante il match per attaccare lo show-off. Ma quale sarà dei due?

Altro match in programma per SummerSlam sembra essere quello tra Aleister Black, che da questa settimana tornato nel suo stanzino, e Sami Zayn, che ha lanciato la sfida all’ex campione NXT per l’evento in Canada. Paese che vedrà diversi canadesi combattere sul ring tra cui anche Trish Stratus che sfiderà Charlotte Flair, cosa che avevamo pronostico la settimana scorsa e che la WWE stava programmando addirittura da Evolution dell’anno scorso.

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Unico cambio di titolo avvenuto questa settimana è quello che riguarda i titoli tag di Raw. A vincerli sono stati Anderson e Gallows, mossa che serve per tenere il Club insieme e con i titoli attorno alle loro vite. Forse in WWE pensano a una sfida Club contro il New Day anche loro, in questo momento, con tutti con le cinture nelle loro spalle. Molto probabile la faida con gli Usos, ma sorge una domanda sulla sconfitta dei Revival: che stiano lasciando la WWE per andare in AEW?

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Molto intrigante quel che può succedere nella faida tra Becky e Natalya. Infatti, quest’ultima, ha sfidato la Lynch in un Submission Match. Il fatto che la WWE non abbia ancora ufficializzato il tutto, mi porta a pensare che il team creativo ci stia pensando per rendere la cosa più interessante per i fan.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP       

Continua il tira e molla tra Bayley e Ember Moon che si contenderanno il titolo a SummerSlam. Le due, questa settimana, hanno combattuto in team insieme perdendo contro Alexa Bliss e Nikki Cross. Una mossa abbastanza strana, anche se dopo il match la campionessa ha steso Ember con il Bayley to Belly. Però, la vittoria della Bliss è da tenere d’occhio se la WWE non voglia aggiungere qualcosa al match per SummerSlam.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

Titolo degli Stati Uniti sulle spalle di AJ Styles che questa settimana ha visto Ricochet vincere il Gauntlet match per guadagnarsi un match per il titolo a SummerSlam. Così rivedremo i due riaffrontarsi di nuovo dopo la vittoria “assistita” di Styles sull’ex campione nord americano. Stiamo a vedere se il team creativo avrà pensato un modo per diversificare il match rispetto a quello di Extreme Rules.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP

Il segmento che ha fatto appassionare tutti i fan nella puntata di Raw è stato senz’altro l’arrivo di Brock Lesnar e consecutivo attacco a Seth Rollins. Una vera e propria demolizione da parte del campione ai danni del suo sfidante che è stato vittima di ben cinque F-5 con degli atterraggi tutt’altro che comodi, prima la sedia (per due volte) e poi persino la barella dell’ambulanza dove Seth era stato messo per essere portato via. Azione di Brock che apre diversi possibili scenari per quel che sarà il match di SummerSlam. Alcuni ipotizzano un incontro senza squalifiche con l’utilizzo più volte della sedia come giustificazione, ma anche un Ambulance Match visto l’attacco di Lesnar a fermare l’ambulanza per finire di attaccare Rollins. Sicuramente avremo delle novità nella prossima puntata di Raw.

Per questo numero di Inside Storyline è tutto!! A me non resta che darvi appuntamento al prossimo numero di Inside Storyline, un saluto e alla prossima!!