Inside Storyline: Un attacco barbuto!!

Ciao a tutti, amici di SpazioWrestling.it, siamo oggi qui con un nuovo numero di Inside Storyline!! Io sono il vostro Andrea D’Orazi e andiamo ad analizzare le novità in casa WWE. Ci siamo ormai è arrivato il momento di SummerSlam e anche nelle ultime puntate non mancano le sorprese. Andiamo a vedere cosa è successo questa settimana.

 

RAW & SMACKDOWN

A Raw abbiamo visto diverse cose in vista di SummerSlam e non può saltare all’occhio il ritorno di Goldberg. Quest’ultimo andrà a sostituire The Miz nel match di SummerSlam per andare ad affrontare Dolph Ziggler dove che lo show-off nelle scorse settimane lo aveva attaccato al microfono. Una costruzione decente da parte del team creativo che inizialmente ci ha fatto pensare ad un incontro tra Dolph e Shawn Michaels che, anche lui punzecchiato da Ziggler, era stato vittima di un attacco dello show-off in un Miz Tv. Insomma, all’inizio abbiamo avuto il dubbio su chi poteva essere l’avversario di Dolph, ma ora la domanda che vi faccio è: siamo proprio sicuri che Goldberg sconfigga Ziggler?

Spostiamoci nell’altro brand dove troviamo il protagonista dell’ultima settimana in WWE, Roman Reigns. Il suo incidente ha fatto molto parlare nei social la scorsa settimana in cui ci si è domandati chi fosse l’autore dell’attacco. A Raw Roman ha rischiato di essere travolto da un’auto in corsa, davanti agli occhi di Samoa Joe che durante tutta la puntata ha professato la sua innocenza. A Smackdown, Reigns ha provato a risolvere la situazione da solo prendendo di mira Buddy Murphy che era vicino al luogo del primo incidente. Dopo diversi tentativi l’ex campione Cruiserweight ha rivelato di aver visto Rowan aggirarsi nel backstage dopo l’incidente. Così siamo rimasti dopo SD e per ora non abbiamo novità su quel che sarà SummerSlam con diversi rumors che si rincorrono. Si parla di un tag team match con Reigns e Joe contro Bryan e Rowan, anche se altri non escludono che nell’evento vedremo Roman contro Buddy Murphy che con un buon match potrebbe mettersi in mostra visto che dopo il suo passaggio da 205 Live nel brand blu non si è mai fatto vedere.

Kevin Owens ha provato a convincere Shane McMahon a mettere anche la sua carriera nel piatto nel loro match a SummerSlam senza, però, avere risposta positiva. Tutto rimasto invariato con Shane che ne ha approfittato, con l’aiuto di Elias, per mettere a terra Owens per poi attaccarlo con una sedia. Rimango dell’idea che un “I Quit Match” ci sarebbe stato a pennello, visto che se Owens perde se ne deve andare e Shane se perde molto probabilmente lo vedremo sempre meno a Smackdown.

Intanto Charlotte e la Stratus continuano a punzecchiarsi in vista di SummerSlam. Non c’è molto da dire in questa storyline nata, forse, per caso visto il posto di quest’anno dell’evento, Canada, nazionalità di Trish, anche se alcuni riportano che questo match sia in mente da Evolution. Costruzione un po’ sbagliata con l’incontro che si sapeva già prima che la WWE proponesse qualcosa per la puntata di Smackdown.

WOMEN’S TAG TEAM CHAMPIONSHIP 

A Raw sono stati messi in palio i titoli di coppia femminili con Alexa Bliss e Nikki Cross come nuove campionesse. Finito il regno del terrore delle IIconics che, dopo aver vinto a Wrestlemania, si sono fatte vedere meno di Brock Lesnar. Titoli che sono ora nelle mani della Bliss e della Cross cosa che ci porta a pensare che la WWE non ha lasciato l’idea di fare uno split tra le due.

RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Strano quello che il team creativo ha fatto in questa storyline. Prima pensavamo che stavano passando Becky heel perché in Canada sarebbe stata fischiata. Ora, però, il comportamento di Natalya, che mette tutte nella sua Sharpshooter fregandosene delle regole, fa molto atteggiamento heel. Quindi siamo in un limbo con Becky che fa la solita “stronzetta” con le altre e con Natalya che sembra impazzita e che vuole a tutti i costi vincere contro la campionessa. Non ci resta che aspettare cosa accadrà a SummerSlam.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP       

Anche la situazione tra Bayley ed Ember Moon non è molto chiara. Le due prima si aiutano, ma un attimo dopo sfruttano la prima occasione per approfittare della situazione. Confusione che di certo non fa bene alla faida tra le due che a SummerSlam avranno un match di certo atteso.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP

Rematch di Extreme Rules che Ricochet si è guadagnato vincendo il Gauntlet Match di qualche settimana fa a Raw. Lo spettacolo tra i due è garantito, ma le condizioni di Ricochet, infortunato a gomito, possono rovinare un po’ i piani.

WWE CHAMPIONSHIP

È stata interessante la faida proposta per il titolo WWE con Kofi che è andato a sfidare Randy Orton su vecchie schermaglie avute tra loro in passato. Una storyline che non ha avuto neanche di un confronto o di uno scontro da i due per avere l’hype giusto per un evento come SummerSlam dove avremo un incontro per niente male.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP

Titolo Universale che molto probabilmente sarà il main event di SummerSlam che vedrà affrontarsi Brock Lesnar contro Seth Rollins. Su quest’ultimo la WWE ha fatto molta attenzione, la scorsa settimana, ha non far trapelare le sue condizioni dopo l’attacco di Lesnar. Questa settimana abbiamo visto un Seth molto acciaccato che ha provato comunque a sfidare Brock che facilmente lo ha atterrato di nuovo. Rollins che poi, molto dolorante, ha preso un microfono per dire che batterà il campione a SummerSlam. Una storyline che ha seguito perlomeno una logica, mentre noi ci aspettavamo la solita faida con lo sfidante che dice sempre le stesse cose sul campione. Invece, dopo l’invito di Seth a Heyman di poche parole e più fatti, la faida si è evoluta. Sfido chiunque a non essere rimasto sorpreso dalla forza dell’attacco di Lesnar su Rollins con Seth e i suoi atterraggi “comodi”. Insomma qualcosa diversa dalla solita storia e con l’obbiettivo di ridare all’ex membro dello Shield quello che gli è stato tolto durante la faida con Corbin. In più alcuni rumors raccontano di come la WWE stia facendo credere che Rollins non abbia possibilità a SummerSlam. Che si una mossa per una vittoria di Seth inaspettata o Brock ripeterà quanto successo a Raw?

Non ci resta che aspettare SummerSlam e vedere. Per questo numero di Inside Storyline è tutto!! A me non resta che darvi appuntamento al prossimo numero di Inside Storyline, un saluto e alla prossima!!

The following two tabs change content below.
Andrea D'Orazi
Sono un grande appassionato del wrestling e di calcio. Non mi perdo neanche uno show targato WWE e quando ho tempo guardo anche la NJPW o IMPACT. Ho iniziato a seguire il wrestling da quando era bambino con la WWE che andava in onda in chiaro in tv, dalle figurine in edicola al cappellino e polsino di John Cena. Scrivo per il sito Spaziowrestling.it e mi occupo delle rubriche Brand War: Wrestling Matter ed Inside Storyline.
Andrea D'Orazi

Ultimi post di Andrea D'Orazi (vedi tutti)