Report: Friday Night SmackDown 13-12-2019

Ciao amici di Spazio Wrestling. Sono Nicola Tarantino e anche oggi vi condurrò in questa nuova puntata di Friday Night Smackdown, che stavolta si terrà al Fiserv Forum di Milwaukee. Innanzitutto vedremo cosa farà Roman Reigns dopo l’umiliazione subita settimana scorsa da Corbin e Ziggler, quando i due, incatenandolo, lo riempirono di mangime per cani. Ora il Big Dog è libero e vedremo quali saranno le sue intenzioni sui due. Inoltre avremo una intervista direttamente da casa sua in cui The Miz parlerà con Renee Young delle sue ultime vicende con Bray Wyatt, di cosa si aspetterà dal match di TLC col suo alter ego e dell’imprevedibilità del suo avversario. Bando agli indugi e tuffiamoci in questo nuovo episodio.

La puntata inizia con un video che riassume l’umiliazione subita da Reigns settimana scorsa dopo aver vinto il suo match contro Ziggler. E infatti il primo a presentarsi, sempre sorretto su di un trono, è King Corbin con Ziggler già sul ring ad aspettarlo microfono alla mano. Corbin inizia dicendo che sente una puzza nauseante e che la sorgente di ciò è un cane che ha lasciato il suo cibo in giro. Poi dice di aver avuto un grande 2019 perchè ha battuto Angle nel suo match di ritiro, ha vinto il King of the Ring e poi finirà di umiliare Reigns a TLC in un TLC match, facendolo inginocchiare al re, e quindi Smackdown vedrà in lui l’unico leader. Poi dice a Dolph che non vede Roman libero, dopo esser stato smanettato, affermando che sarà nascosto da qualche parte in arena per nascondersi dall’umiliazione di settimana scorsa. Continua dicendo che tutti gli atleti di Smackdown hanno accettato ciò che ha fatto a Roman e poi Ziggler aggiunge dicendo che Roman non è più il presunto leader dello show blu, e ciò rappresenta la sua resa verso il re. Dolph conclude dicendo che Corbin è l’unico re a cui credere. Ma vengono interrotti dal New Day che, dallo stage, dicono che vedono dei buffoni travestiti sul ring, che regolano un regno immaginario ma il re risponde che i primi immaginari sono loro perchè inneggiano agli unicorni e poi attacca Kofi ricordandogli la sconfitta in 7 secondi con Lesnar. Ma Kofi dice di essere stato un campione del popolo per tanto tempo vincendo la cintura a Wrestlemania, sconfiggendo duri avversari tra cui il suo giullare Ziggler. Continua dicendo che nonostante quella sconfitta si è rimboccato le maniche e ora è un campione di coppia. Poi salgono sul ring dicendo che se lui fosse un vero re non si farebbe circondare da gentaglia ma dimostrerebbe la sua regalità in altro modo. Ma all’ennesima offesa del re, Kingston lo schiaffeggia e allora Corbin gli risponde dicendo che lo umilierà così come ha fatto con Roman.

Al termine ci viene mostrato un video che riassume le vicende della scorsa settimana tra Wyatt e Miz preannunciandoci l’intervista che stasera verrà fatta in casa del Magnifico. Viene poi annunciato un match uno contro uno tra Kofi e Corbin in serata. Quest’ultimo poi rientrando negli spogliatoi trova tutta la sua security malmenata da mani ignote.

TAG TEAM MATCH: SONIA DEVILLE E MANDY ROSE VS NIKKI CROSS E ALEXA BLISS

Prima del match Alexa, intervistata da Charlie, comincia una intervista nella Gorilla Position che però  viene interrotta bruscamente perchè attaccate da Sonia e Mandy. La rissa continua sullo stage con gli arbitri che poi le separano conducendole sul ring per combattere. Il match inizia con le 4 che si menano sul quadrato, poi Mandy subisce un Suplex combinato da entrambe. Mandy dà il tag a Sonia che atterra Nikki con una serie di calci. Poi manovra combinata con Mandy ma solo un conto di 2. Le due continuano su Nikki tentando un altro Suplex combinato, ma Alexa le disturba, tirando giù dal ring Mandy, permettendo a Nikki di eseguire la sua Swinning Neckbreaker su Sonia e vincere il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: ALEXA BLISS E NIKKI CROSS

Vediamo Zayn incontrare, mentre passeggia per i corridoi, gli Heavy Machinery che hanno dei doni in mano che vogliono regalare a lui. Sami apre e vi trova dentro carne, rimanendo perciò piuttosto contrariato. Infatti dice che ciò è il peggior regalo che abbia mai ricevuto in tutta la sua vita, perchè contrario alle sue credenze. Delle scuse postume dei due non se ne fa nulla e inizia a ironizzare sui entrambi, che cominciano a guardarlo però minaccioso. Ma poi arrivano Nakamura e Cesaro e Zayn, ora tracotante per la loro presenza alle spalle, dice che gli Heavy Machinery avranno un match contro i suoi due assistiti. Infine Cesaro rovescia a terra tutta la carne, mandando su tutte le furie soprattutto Otis.

TAG TEAM MATCH: SHORTY G E ALì VS REVIVAL

Iniziano Sorty G e Wilder con una serie di prese al tappeto reciproche, poi Dawson da il tag e getta giù G calando le corde, per poi gettarlo sul tavolo di commento. Riportato sul ring, G subisce delle sottomissioni ma si libera ed effettua un German Suplex su Dawson, rimanendo entrambi a terra. Dawson è più lesto e dà il tag a Wilder che appena entrato esegue un Backbreaker su Shorty, che dopo subisce anche una manovra combinata dal paletto. Ma prima che possa subire uno schienamento Alì subentra e prima interrompe lo schienamento e poi esegue un Suicide Dive su Dawson. Dopo la pubblicità vediamo una manovra combinata di Alì e G su Dawson che esce al conto di 2. Shorty subisce poi una Double Underhook Powerbomb da Dawson ma è solo 2. Poi  Dawson lo mette sul paletto ma Shorty si libera e scende eseguendo un German Suplex col ponte, il cui schienamento è fermato però dallo Splash di Wilder, che a sua volta viene colpito dal 450° di Alì. I due uomini legali danno il tag ma Alì, nel tentare una manovra dal paletto, viene afferrato  al volo per la Shadow Machine vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: REVIVAL

Kayla intervista nel backstage Bayley chiedendole della Evans, ma subito dice che non gli interessa di ciò che pensa Lacey e lei pensa solo a se stessa e alla sua cintura. Lei è la campionessa perciò è la migliore, ma viene poi interrotta da Elias che suona la chitarra a Dana. Bayley stizzita si avvicina a loro ma Elias continua a suonare prendendo in giro la campionessa e la sua amica Sasha. Bayley non lo trova divertente e sfida allora Dana sul ring, con quest’ultima che accetta.

SINGLE MATCH: DANA BROOKE VS BAYLEY

Bayley inizia schiaffeggiando Dana che però reagisce gettandola fuori ring e poi sulle barricate. Ritornate sul ring, Dana subisce una Clothesline violenta che però porta solo a un 2. Bayley la mette sul paletto ma la Brooke reagisce e la butta giù con una Sunset Fleep Powerbomb dal medesimo, però è solo 2. Dana la rialza ma Bayley la sorprende poi con la sua nuova finisher e chiude il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: BAYLEY

Dopo abbiamo un altro promo di Sheamus che dice ancora che Smackdown è ancora casa sua e non vede l’ora di ritornare per distruggere chiunque si frapponga sul suo cammino.

Ora abbiamo l’intervista di Renne Young a The Miz. Gli fa una domanda su ciò che è accaduto a Bryan e Miz non sa darsi una spiegazione precisa perchè non gli interessa. Ma Renee rincara la dose mostrando un vecchio alterco che i due ebbero a Talking Smack alcuni anni fa quando Daniel era GM dello show blu. Miz risponde  che il loro è stato un rapporto altalenante, disputando grandi match e che, nonostante non gli piaccia, lo rispetta. Poi Renee gli chiede di Wyatt e Miz risponde che Bray sta cercando di manipolarlo mentalmente sui suoi affetti, superando il limite. Trova tutto ciò disturbante e per quello che ha fatto non poteva fare altro che accettare la sua sfida per TLC. Lui è un padre e non accetta che Bray usi la sua famiglia come arma per indebolirlo e infine conclude dicendo di non sapere di cosa lui sia in grado di fare domenica. Quando poi Renee gli chiede se ha paura di lui sente sua moglie Maryse urlare da lontano in un’altra stanza della casa. Le va incontro, correndo, e sua moglie gli mostra, su un tablet, la figlia giocare con Ramblin Rabbit nella culla. Corrono nella sua stanza e intravedono la luce rossa provenire dalla medesima e Miz, una volta entrato, trova Monroe Sky da sola con una bambola strana dentro la culla. Miz la raccoglie e la getta via e a questo punto dice che l’intervista è finita e fa andare via tutti gli operatori. Ma parte la sigla della Firefly Fun House con Wyatt che dice di riconoscere l’amore di Miz per la sua famiglia. Però dice che lui è al sicuro perchè, a differenza di Bryan, lui avrà non a che fare col Fiend. Dice che Miz non sarà solo domenica e sarà proprio lui a dirgli come aiutarlo col maligno.

Vediamo Corbin e Ziggler camminare ancora nel backstage e trovano per terra altri uomini della sua security, messi ko da qualcuno, non capendo ancora cosa stia succedendo

TAG TEAM MATCH: HEAVY MACHINERY VS CESARO E NAKAMURA

Iniziano Tucker e Cesaro con lo svizzero che, dopo una serie di pugni, subisce un Drop Kick. Tucker dà il tag a Otis così come Cesaro a Nakamura, con quest’ultimo spinto via e poi atterrato con una spallata dal nemico. Ancora Splash all’angolo di Otis ma è 2. Il giapponese reagisce con un Roundhouse Kick, però Otis dà lo stesso il tag e, dal paletto, Tucker colpisce entrambi gli avversari con una Saempton da lì, per poi gettarli fuori dal quadrato. Dopo la pubblicità vediamo Cesaro in controllo su Tucker con una sottomissione, ma poi si libera. Viene messo poi all’angolo nemico dove subisce una ginocchiata all’angolo dal nipponico ma è 2. Ancora ginocchiate a terra su Tucker che ancora si libera lanciandosi sul nemico con un Luthing Press. Dà finalmente il tag a Otis che fa piazza pulita di entrambi, per poi atterrare Cesaro con un Suplex. Ma interviene Nakamura che colpisce Otis con un’altra ginocchiata, con Cesaro che ne approfitta per un altro schienamento, ancora bloccato da Tucker stavolta, che dopo getta fuori dal ring Cesaro. Ma  anche Tucker è spinto via dal giapponese che poi si prepara per la Kinshasa, ma Otis lo prende al volo  e provano la Compactor, ma Cesaro rinviene liberando il partner. Lo svizzero però è atterrato da Otis con lo Splash, e poi rischia di subire il Caterpillar, ma Zayn distrae Otis permettendo a Cesaro di spingerlo fuori, ma lo stesso fa Tucker con lui. TuttocCiò permette a Nakamura di connettere la Kinshasa che risulterà vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: CESARO E NAKAMURA

SINGLE MATCH: KOFI KINGSTON VS KING CORBIN

Corbin inizia bene atterrando Kofi con una serie di pugni, ma poi subisce un Drop Kick. Il re non ci sta e atterra il nemico con una spallata. I due finiscono fuori dal ring perchè Kofi gli si lancia addosso dal paletto, dopo averlo spinto fuori. Dopo la pubblicità vediamo Kingston essere spinto giù dal quadrato e Corbin lo raggiunge per spingerlo sulle barricate più volte. Poi lo getta addosso al paletto e prova lo schienamento, ma è 2. Lo lancia all’angolo ma subisce un Enziguiri, subito risposto con un Uppercut dal re. Poi insulta anche Big E e da un pugno a Kofi che però reagisce, ma viene subito atterrato di nuovo con una gomitata. Ancora il re in totale controllo del match ma Kingston prova ancora a reagire e, intercettando il Clothesline di Corbin da fuori ring, connette l’SOS ottenendo un 2. Poi va per il Boom Drop e si prepara al Trouble in Paradise, ma Ziggler gli blocca il piede. L’arbitro lo vede e lo caccia da bordo ring. Dopo altra pubblicità vediamo che il match diventa un tag match, deciso durante la pubblicità stessa?! , e subito Big E subisce la Famouser ma é solo 2. Poi entra Corbin che prova una manovra dal paletto, dopo aver appoggiato Big E sulle corde, ma quest’ultimo si sposta e si getta sulle medesime, per poi essere vittima di un Belly to Belly. Entrambi danno il tag  e Kofi va prima con dei Dropkicks e poi getta fuori Ziggler. Ma Corbin lo colpisce alle spalle mentre Dolph atterra Big E fuori ring col Superkick. Ziggler prende da sotto il ring una catena e il re la usa per colpire Kingston sancendo la squalifica. Dolph lo trascina fuori per legarlo al paletto come con Roman e vi riescono. Lo colpisce poi il re con lo scettro per tramortirlo e poi arrivano i Revival ad atterrare Big E. Ma a questo punto arriva Reigns che, dopo aver atterrato la security, si occupa dei Revival. Questi ultimi lo portano sul ring dove, insieme a Ziggler, sono oggetto di vari Superman Punch. Poi  Roman atterra con la stessa manovra Corbin e scende sul ring col mangime per cani preso precedentemente da loro, dirigendosi minaccioso sul re, a terra fuori dal ring. Ma qui viene atterrato da Ziggler col Superkick, cosicchè gli altri possano metterlo sul tavolo di commento. Poi posizionano una scala vicino a esso da cui Ziggler vuole buttarsi per colpire il Big Dog. Ma quest’ultimo si libera dalla morsa dei Revival, che lo tenevano bloccato, e sale sulla scala. Una volta raggiunto lo Show Off, lo getta con una Chokeslam sul tavolo, per poi liberare Kofi dal paletto, con Corbin che si dà alla fuga. Si chiude così la puntata odierna.

VITTORIA PER SQUALIFICA: NEW DAY

Buona puntata con ottime trame sviluppate, soprattutto quella con Miz e Wyatt e il finale distruttivo di Reigns, e tanti buoni incontri. Ora vedremo cosa ci riserverà TLC domenica per concludere questa annata in WWE. Da Nicola Tarantino è tutto anche per oggi e l’appuntamento è sempre qui settimana prossima, per una nuova puntata di Friday Night Smackdown.

The following two tabs change content below.
Nicola Tarantino

Nicola Tarantino

Sono un super appassionato di wrestling e videogiochi. Ho tutti i giochi della WWE della PS1 alla PS4. Mi sono avvicinato al wrestling nel 99 quando all'età di 5 anni mio cugino mi passò alcune VHS di alcuni ppv di wrestling. Scrivo per il sito di SpazioWrestling.it i report di Friday Night Smackdown.