Report: WWE Raw 16-09-2019

Ciao a tutti amici di Spazio Wrestling io sono Ayrton Molinaro e questo è il mio primo report! Non vi nascondo l’emozione nel raccontarvi in diretta una puntata di Raw e mi scuso in anticipo se non riuscirò ad essere preciso come vorreste.  Sarà una puntata emozionante visto che veniamo da Clash Of Champions, che ha regalato qualche colpo di scena. Vedremo se ci sarà un seguito all’attacco di The Fiend ai danni di Seth Rollins, se proseguirà la vicenda che vede impegnati Cedric Alexander ed AJ Styles. Una cosa è certa, stanotte sarà incoronato un nuovo King Of The Ring!

La puntata inizia con Seth Rollins che parla di Clash Of Champions. Dispiaciuto per la perdita del tag team title, quasi si autocelebra per la vittoria su Braun Strowman. Seth inizia però a lamentarsi per ciò che ha fatto The Fiend Bray Wyatt alla fine del PPV e colpo di scena, Rollins ufficializza che ad Hell in a Cell, i due si scontreranno NELLA GABBIA!!! Yally Wally!!!
Parte la musica del Firefly Fun House e The Fiend, con il suo modo macabro, si chiede:”Perché non anticipare i tempi a stanotte?” Poi sorride e saluta tutti, lasciando Seth Rollins al centro del ring senza parole visibilmente spaventato.

Intanto vengono ufficializzati 3 match per la card di stasera con la finale del King of The Ring che vedrà impegnati Chad Gable e Baron Corbin, The Boss & Hug Connection vs Bliss e Cross,
Robert Roode vs Seth Rollins. Viene intercettato nel backstage Braun Strowman, visibilmente irritato che dichiara al microfono:”Il prossimo che metterà piede su quel ring, IS GONNA GET THIS HAND!”

Fanno il loro ingresso sul ring Ziggler e Roode, nuovi campioni di coppia di Raw, seguiti da i nuovi campioni di coppia di SmackDown Live, i Revival. Roode prende il microfono e inizia a spiegare che quando lui e Ziggler hanno deciso di diventare un team, nessuno ha creduto in loro, neanche Michael Cole. Ma nessuno ha visto la grandezza dei nuov….. WHOAAA! Entra Braun Strowman che inizia a fare piazza pulita! Spazza letteralmente via prima i Revival e poi Ziggler! L’unico a salvarsi è quindi Robert Roode.

Si passa nel backstage dove vediamo le campionesse di coppia Bliss e Cross che bevono una tazza di caffè e parlano del loro match di stasera contro le prime campionesse di coppia in assoluto. Le due campionesse attuali si prndono gioco di Sasha Banks per la sconfitta di COC.

6 man tag team match The OC vs The Vicking Raiders & Cedric Alexander

Dopo i rispettivi ingressi, apriranno la contesa proprio AJ Styles e Cedric Alexander. Quest’ultimo è visibilmente frustrato per la sconfitta di Clash of Champions e si lancia in un attacco scomposto ma molto aggressivo ai danni dell’ US Champion. Alexander effettua un tag con Eric. Styles da il cambio ad Anderson, mentre nell’angolo opposto entra Ivar. mossa in collaborazione tra Eric e Ivar che si ridanno il cambio e nell’angolo del Club entra Gallows. In tutta questa girandola di cambi, quelli dell’OC riescono a mettere a segno qualche colpo significativo, lanciando addirittura Eric fuori dal ring.

Dopo lo spot americano ritroviamo Anderson e Eric a centro ring con il membro dell’OC che ha il controllo del match ma Eric riesce a dare il tag ad Ivar che manda KO tutti i membri dell’OC! Saltano gli schemi!! Entrano tutti, scambio di mosse significative, ma in tutto questo caos, è AJ Styles che mette a segno una Phenomenal Forearm su Cedric Alexander e vince il match!!
Lo scontro però prosegue, con Styles che continua a colpire Alexander. Ivar si lancia dal paletto all’esterno del ring e manda KO gli altri due membri dell’OC che intanto stavano pestando Eric. The Phenomenal lancia un chiaro segnale atutto il WWE Universe quando mette a segno una Styles Clash su Cedric Alexander DALLA TERZA CORDA!!

Vincitori via pinfall The OC.

Le telecamere ci mostrano Carmella e R-Truth, pronti per la cerimonia del basketball Hall of Fame, prima dello show rosso. Interviene nel discorso KANE! R-Truth chiede “Ma io non ti conosco?” Simpatico siparietto con il campione 24/7 che chiede alla Big Red Machine se per caso lui è Glen Jacobs, il sindaco (Glen Jacobs è il vero nome di Kane) e questo risponde di no, e che si conoscono per i trascosi in WWE e afferma di ammirare R-Truth per i suoi regni da campione 24/7.

Finale King of The Ring Single match Baron Corbin vs Chad Gable.

Inizia la contesa in maniera molto tecnica, con Chad Gable che fa valere il suo wrestling e mette subito in difficoltà Corbin. The Lone Wolf riesce a reagire per la differenza di stazza mentre il pubblico inneggia al coro “Corbin Sucks”. Questo distoglie l’attenzione di Corbin dal match che viene lanciato fuori dal ring da Gable. Quest’ultimo prende la rincorsa per colpire Corbin, il quale però fa letteralmente volare in aria Chad con un back body drop, scaraventandolo sulla poltrona del ring announcer!!

Dopo lo spot, Gable riesce ad entrare nel ring al conto di 5 nonostante il gran colpo preso. Corbin sembra in pieno dominio della contesa. Gable prova a reagire ma viene messo KO da una Closthline devastante! Il conto però si ferma a 2 nell’incredulità di Corbin. Ogni tentativo di contrattacco di Chad viene spento subito da Baron Corbin che mette a segno un Big Boot.
The Lone Wolf però sembra autocelebrarsi un po’ troppo e questo forse potrà costargli caro a lungo andare. Dal nulla Chad Gable prova a mettere a segno una Ankle Lock! Corbin si libera ma nella foga di colpire Gable, va ad impattare il paletto con la spalla!! Missile Dropkick da parte di Gable! Chad continua ad attaccare ma Corbin mette a segno una forte Powerslam che non basta però per chiudere il match che si sposta fuori dal ring.

Corbin lancia Gable contro le barriere 3 volte e non sembra intenzionato a fermarsi ma Chad è più furbo e spostandosi all’ultimo istante, fa impattare Corbin contro le scale di ingresso ring!
Qui inizia a mettere in atto la sua tattica, quella di indebolire una gamba di Corbin. Dal nulla però, DEEP SIX! 1, 2, e Gable all’ultimo istante solleva la spalla!! Dimostrazione di forza di Gable con un assurdo German Suplex! Gable evita una End of Days e mette Corbin dentro una Ankle Lock a centro ring!!!! Incredibile Corbin riesce ad aggrapparsi alle corde per interrompere la presa ma è zoppicante. Quando tutto sembra indicare in Gable il vincitore, Corbin tira fuori dal cilindro e dal nulla una End of Days che pone fine ai sogni di gloria di Chad Gable.

Vincitore e nuovo King of The Ring, Baron Corbin.

Le telecamere si spostano nel lockeroom dove gli Street Profits hanno organizzato un king of the ring party. Viene in seguito presentato Michael Cole il primo storico episodio di NXT che andrà in onda Mercoledì notte. Nel party appare Maria Canellis che, incinta, dichiare che è un maschietto. Annuncio shock di Maria che dice a Mike Canellis che il vero padre è RICOCHET!!  Quest’ultimo sembra incredulo ma riceve uno schiaffo da Mike, il quale lancia una sfida sul ring al One and Only!!

Single match Mike Kanellis vs Ricochet

La faccia di Ricochet durante l’ingresso dice tutto.. Inizia la contesa con Kanellis che prova a colpire Ricochet che però non sembra voler arrivare alle mani, ma piuttosto cercare un confronto verbale. Quando Mike però lo manda a tappeto, Ricochet si rialza e lo colpisce prima con un superkick, poi con una ginocchiata in faccia, una diving closthline e una Recoil che chiude la contesa in meno di un minuto.

Vincitore Ricochet.

FIREFLY FUN HOUSE time!!
Questa volta l’intervento di Wyatt dura poco ma le sue parole sono interessanti. Sulla parete dietro di lui “Friends Wall” ci sono le foto delle sue Vittime con delle X sugli occhi. The Fiend dice che però qualcuno manca e che la parete sembra vuota.. forse è meglio trovare dei nuovi “amici”.

Si riorna a centro ring dove Maria inferisce su Mike. Infatti Ricochet non è davvero il padre del bimbo che porta in grembo. Era solo una motivazione per dargli una scossa che però non è arrivata.
Maria a questo punto è pronta a rivelare davvero chi è il padre e colpo di scena, entra RUSEV! Mike se la sta facendo davvero sotto e addirittura fa gli auguri al bulgaro. Prova a scappare ma Rusev è scatenato! L’ex US Champion sembra in gran forma e il match viene ufficializzato. Al suono della campana, Rusev colpisce Mike con un forte calcio e lo fa subito cedere con la sua sottomissione, la Accolade.

Vincitore Rusev

Si ritorna all’incontro che c’è stato in giornata tra Kane e R-Truth. Kane sta mostrando i posti più belli di Knoxville al campione 24/7.  Siamo infatti nello stadio della città. Kane presenta ad R-Truth un poliziotto che però si rivela essere un arbitro! Truth prova a scappare ma sbatte contro la struttura da football che si trova dietro di lui e Kane è il nuovo campione 24/7!! La Big Red Machine se ne va sorridendo e gridando:“I still got it!”.

Nuovo campione 24/7 Kane

Viene annunciata l’incoronazione di Corbin domani a Smackdown Live.

Single match Rey Mysterio vs Cesaro

Si preannuncia una bella lotta quella tra lo Swiss Cyborg e The Ultimate Underdog. Cesaro dice a Rey che avrebbe dovuto ascoltare il consiglio del figlio e restare a casa. Minaccia Rey di fare del male proprio al figlio in caso dovesse farsi vivo. Rey lo colpisce fuori dal ring, ma i due entrano quasi subito nel ring per far suonare la campana. Cesaro subito a segno con un European Uppercut che manda al tappeto Mysterio. Cesaro mette Rey in posizione per una powerbomb ma Mysterio trasforma in una hurrincarrana che manda Cesaro ad impattare contro il paletto.
Mentre lo svizzero è sull’apron, Mysterio lo colpisce con una 619 alla schiena! Cesaro cade in piedi fuori dal ring e Mysterio si lancia per una Diving DDT! Dopo lo spot americano, siamo a centro ring con Cesaro che stringe Mysterio in una presa al collo. Rey contrattacca ma quando sta per lanciarsi dalle corde, viene colpito da Cesaro che prova il pin ma si ferma a 2.

Mysterio prova un cross body ma viene ribaltato in una powerslam da Cesaro o almeno così sembra perché il folletto di San Diego ribalta ancora in un crucifix! Mysterio effettua un altro DDT lanciandosi dalle corde ma dopo uno scambio spettacolare, Cesaro mette a segno un Big Boot. Mysterio va a vuoto con la 619 e Cesaro lo colpisce con una ginocchiata allo stomaco! Grande affronto di Cesaro che prova a mettere a segno i 3 amigos ma al terzo tentativo Rey ribalta in un hurrincarrana che mette in pozione Cesaro per la 619 che questa volta riesce! Rey si lancia poi dal paletto per chiudere ma Cesaro lo tiene e quando prova ad effettuare una powerbomb, Mysterio rovescia tutto in uno spettacolare roll up vincente!

Vincitore Rey Mysterio

Si ritorna alla Firefly Fun House dove Wyatt aggiunge alla arete la foto di Seth Rollins. Nessuna parola, solo un Bray Wyatt sorridente. Prima del match i commentatori americani ci parlano del draft che ci sarà in seguito al passaggio di Smackdown a FOX e che sarà abolita la Wild Card rule! Segue un promo degli AOP che sono pronti a ritornare, con Akam e Rezar che si definiscono dei lottatori nati e accusano tutti gli altri tag team di essere troppo “soft” per loro. Promettono di scrivere il futuro della divisione Tag Team e il futuro sarà scitto con il dolore.

Women tag team match Bliss & Cross vs The Boss & Hug Connection

Siamo finalmente pronti per il tag team match femminile con Sasha Banks e Baley che fanno il loro ingresso mentre vengono riproposte le immagini del match tra Sasha e Becky Lynch.
Entrano anche le campionesse e ad iniziare la contesa saranno Baley e Bliss. Subito susseguirsi di tag tra Baley e Banks. Bliss mettea segno colpi significativi sulla campionessa di Smackdown che però risponde bene. Sasha tira fuori dal ring Baley per salvarla ma Alexa Bliss si lancia dall’apron mandando entrambe al tappeto. Tag per Nikki Cross. Entra anceh Sasha Banks che collaborano bene. Trash talking da parte di Banks che però mette a segno anche buoni colpi su Cross. Intanto fuori dal ring, Baley esegue una manovra su Bliss che la manda ad impattare violentemente con il ginocchio sui gradoni d’acciaio e intervengono i paramedici!

Al ritorno dopo lo spot pubblicitario americano, abbiamo Baley e Cross a centro ring con la scozzese che prova a riprendersi dopo i colpi subiti ma Baley riesce ad effettuare il tag. Intanto Bliss è ancora a bordo ring con i paramedici. Nikki Cross prova nuovamente a reagire ma Banks manda fuori dal ring la campionessa di coppia. Cross però manda Baley contro le barriere e incastra Sasha sotto l’apron! Prova dunque un Diving Cross Body sulla campionessa di Smackdown e prosegue il suo attacco con un running bulldog! Tornado DDT dall’angolo e poi una fenomenale neckbreaker dalla terza corda! Interviene in tempo Sasha Banks che mette a segno prima una Back Stabber e poi fa cedere la sua rivale con la Bank Statement!
La Boss vuole ancora inferire sulla scozzese ma quando prende una sedia, entra Becky Lynch con un’altra sedia! Interviene Baley con una terza sedia ma suona la musica di Charlotte che colpisce Baley sulla rampa d’ingresso! Sul ring, Becky colpisce violentemente Sasha Banks e la manda fuori dal ring. Restano al centro del quadrato Charlotte e Lynch con una sedia in mano e un chiaro segnale lanciato alle loro rivali.

Vincitrici The Boss & Hug Connection

Viene inquadrata Sasha Banks nello spogliatoio che manda un messaggio a Becky Lynch molto chiaro: REMATCH A HELL IN A CELL!

Le immagini ci riportano a ciò che è successo nel pomeriggio con R-Truth che si era nascosto sulla macchina di Kane e quando quest’ultimo scende dalla macchina viene schienato! Kane prende dalla gola Truth che però lo convince apparentemente a non fargli del male perché lui, essendo sindaco di Knoxville, è sempre impegnato e non potrebbe occuparsi del titolo.

Nuovo campione 24/7 R-Truth

Si torna del backstage dove Becky Lynch promette di distruggere Sasha Banks a Hell In a Cell e quindi accetta la sfida lanciata dalla Boss!

Single match Lacey Evans vs Dana Brooke

Evans parte subito all’attacco ma Dana risponde bene mettendo a segno vari colpi all’angolo e anche un suplex. La contesa dunque si sposta furi dal ring dove Lacey fa valere la sua esperienza e andando vicina alla copertura vincente. Dana Brooke mette a segno due closthline e una body slam ma Evans si rprende e mette a segno un fortissimo Women’s Right! Poi intrappola Dana in una Sharpshooter, chiaro affronto a Natalya, e vince la contesa.

Vincitrice per sottomissione Lacey Evans

Main Event Single match Seth Rollins vs Robert Roode

Siamo giunti al Main Event di serata con l’Universal Champion Seth Rollins che fa il suo ingresso, pronto a sfidare il nuovo campione tag team di Raw Robert Roode. Suona la musica del glorioso, accompagnato da Ziggler, il suo compagno di tag team. La contesa si dimostra subito molto tecnica con scambi di armbar tra i due. Rollins colpisce Roode con una body slam seguita da una ginocchiata a terra. Roode prova un timido contrattacco ma Rollins lo manda fuori dal ring e quando è pronto ad effetuare una Suicide Dive, viene disturbato da Ziggler. Il campione universale allora riporta Roode sul ring, ma viene lanciato dall’apron contro le barriere proprio dal glorioso.

L’inerzia del match prima dello spot sembra essere dalla parte del glorioso grazie soprattutto all’aiuto di Dolph Ziggler. Si ritorna in scena con l’ultima parte di Raw con il match che è tornato al centro del quadrato. Roode prova due schienamenti consecutivi dopo un backbreaker. Rollins va fuori dal ring e dal nulla colpisce Ziggler con un super kick! Lancia Roode contro le barriere e al rientro mette a segno uno Slingblade! Poi trasforma una Spinebuster di Roode in una Falcon Arrow e va vicino al conto di 3! Seth sale sul paletto per eseguire una Frog Splash ma viene raggiunto dal glorioso che lo carica per un superplex ma Rollins contrattacca e mette a segno una Buklebomb seguita dallo Stomp! Quando va a coprire, Ziggler interviene e fa squalificare il suo compagno.

Vincitore per DQ Seth Rollins

Prosegue l’attacco di Ziggler ma suona la musica di AJ Styles che entra insieme agli OC e colpisce il campione universale con una Styles Clash! La situazione è di 5 vs 1 con Rollins che resta al tappeto inerme. Colpo di scena! The Demon Kane fa il suo ingresso!!! Chokeslam su Gallows! E poi double chokeslam su AJ Styles e Anderson!! Piazza pulita ma…. SI SPENGONO LE LUCI. Quando Kane si gira appare THE FIEND!! MANDIBLE CLAW! MANDIBLE CLAW! Wyatt ora guarda Rollins che è sdraiato all’angolo! Rollins è terrorizzato e The Fiend lo fissa a distanza ravvicinata! Suona la musica del Firefly Fun House in maniera molto distorta, così come l’immagine. Davvero terrificante!

Si chiude così questa puntata di Raw, con Bray Wyatt che aggiunge un altro amico alla sua collezione sul muro. Cosa ci aspetta la prossima settimana? Proseguiranno questi attacchi di The Fiend? e Braun Strowman interverrà, o resterà dietro le quinte come è successo oggi? Come agirà il club dopo l’attacco subito? Lo scopriremo insieme ancora una volta Lunedì notte!

Un saluto dal vostro Ayrton Molinaro.