Report: WWE Super Show-Down 2018

Amici di Spazio Wrestling benvenuti al report di WWE Super Show Down! Io sono Nicola Morisco e vi accompagneró nel riportare ció che accade a WWE Super Show-Down evento che si tiene da Melbourne Australia. Tanta carne al fuoco, tra cui The Undertaker vs Triple H, incontro atteso da tutti i fan della WWE.

Si inizia, il team di commentatori ci da il benvenuto, ci comunicano che sono presenti oltre 70.000 spettatori, risultato molto buono per la WWE. Apriranno le danze Cesaro & Sheamus vs. The New Day.

Cesaro & Sheamus vs. New Day (SmackDown Tag Team Championship)

Il New Day schiera in campo Xavier Woods e Kofi Kingston. Sul ring partono subito Kofi e Cesaro: il membro del New Day comincia subito ad avere la meglio, ma ecco che il match si sposta fuori dal ring. Kofi e Xavier si lanciano per colpire Cesaro e Sheamus, ma i due componenti del The Bar riescono a contrattaccare sbattendogli contro i pali di sostegno. Torniamo sul ring e i due del The Bar cominciano a dominare, colpendo duramente Kofi Kingston. Dopo un po’, però, quest’ultimo riesce a liberarsi e a dare il cambio a Xavier: quest’ultimo entra molto convinto e comincia a colpire duramente Sheamus. Il guerriero celtico, però, riesce a contrattaccare e ad aver nuovamente il match in controllo. Assistiamo ad una serie di schienamenti, tutti con un conto di 2. Kofi, fuori dal ring, riesce a liberarsi di Sheamus con un paradise e poi chiede il Tag a Xavier. I due hanno la strada spianata verso la vittoria a questo punto. Woods trattiene Cesaro, Kofi si tuffa dalla terza corda e lo colpisce: 1,2,3! Il New Day resta detentore dello SmackDown Tag Team Championship!

Vincitori: New Day

Charlotte Flair vs Becky Lynch (SmackDown Women’s Championship)

Ci siamo, comincia il match valido per lo SmackDown Women’s Championship: ancora una volta Charlotte contro Becky. Parte subito forte Becky, colpendo con calci e pugni Charlotte. Ma quest’ultima si riprende e contrattacca, ma Becky ha nuovamente la meglio: la Lynch tira fuori dal ring Charlotte e la sbatte contro il palo di sostegno, per poi riportarla sul ring: 1,2, soltanto un conto di due per Becky. Disarmer a sorpresa di Becky che punta quasi a distruggere le dita di Charlotte, ma quest’ultima si rimette in piedi, la solleva e la sbatte per terra. Charlotte colpisce la gamba destra di Becky che adesso ha accusato il colpo. Charlotte la mette all’angolo, ma Becky riesce a liberarsi. Suplex di Charlotte! L’irlandese si rifà, sale sulla seconda corda e la colpisce al mento: tentativo di schienamento, ma arriva soltanto un conto di due. Le due cominciano a scagliarsi una serie di pugni, ma ecco che arriva una spear di Charlotte! 1,2, no soltanto conto di due! Charlotte prova a volare dalla terza corda, ma Becky riesce a liberarsi e la colpisce. Anche Becky prova a volare, ma va a vuoto. Boston Crab di Charlotte, ma Becky raggiunge le corde. Becky va a prendere la cintura, ma Charlotte la riporta sul ring e le rifila una spear. Figura 4 di Charlotte! Becky prende la cintura e comincia a colpire Charlotte! Il match termina per squalifica con la vittoria che viene assegnata a Charlotte. Quest’ultima continua ad attaccare Becky, ma l’irlandese riesce a rifilarle un suplex è un calcio in faccia!

Vincitrice: Charlotte Flair per squalifica

John Cena & Bobby Lashley vs. Elias & Kevin Owens (Tag Team match)

Bobby Lashley entra sul ring mentre Elias e Kevin Owens guardano. Cole dice che Lio Rush non è in Australia. Lashley aspetta di entrare nel ring mentre John Cena è entra dopo. Cena ottiene un pop per il suo ritorno in WWE. Reazione mista dei fan per Cena mentre la campana fa partire il match. Lashley sembra iniziare con Owens ma Owens immediatamente tagga Elias per partire. Elias e Lashley si bloccano. Lashley inizia a lavorare sul braccio. Lashley fa cadere Elias. Elias reagisce ma Lashley lo toglie dalle corde. Lashley porta Elias all’angolo e lo colpisce. Lashley connette una powerslam per un conto di 2. Owens entra e colpisce Lashley. Spallata di Lashley che porta Owens all’angolo. Elias viene coinvolto per aiutare Owens fuori dall’angolo. Lashley colpisce Owens ed Elias allo stesso tempo. Cena cerca di taggare, ma Elias lo spinge via dall’apron con un colpo. Lashley lavora in coppia ora. Owens calpesta Lashley e schernisce Cena. Elias e Owens tengono Lashley vicino al loro angolo ora. Dopo un po’, però, Bobby riesce a liberarsi di Owens e concede il cambio a John Cena! Successivamente entra anche Elias. Neanche un minuto e Cena riesce a mettere al tappeto il suo avversario con un Attitude Adjustment e con la sua nuova mossa! Vincono John Cena e Bobby Lashley.

A fine match Cena prende il microfono e parla del suo futuro dicendo che non è ancora abbastanza chiaro cosa farà, ma per ora si gode il momento e sopratutto i 70.000 mila spettatori che ha difronte questa sera.

Vincitori: John Cena & Bobby Lashley

The Iconics vs Asuka & Naomi (Tag Team match)

Arrivano le padrone di casa, The Iconics, per affrontare Asuka e Naomi. Sul ring cominciano a combattere Naomi e Peyton Royce: Naomi ha subito la meglio e dopo un po’ concede il Tag ad Asuka. La situazione non cambia e questa volta è Asuka ad avere la meglio su Peyton. Le due iconiche sono in evidente difficoltà! Asuka e Naomi mettono KO sia una che l’altra. Adesso sul ring ci sono Asuka e Billie Kay, ma sorprendentemente quest’ultima riesce ad avere la meglio sulla giapponese: dopo un po’, però, Asuka riesce a liberarsi e a concedere il Tag a Naomi. Quest’ultima entra molto decisa e colpisce la sua avversaria duramente. Asuka e fuori dal ring per fermare Peyton, ma ecco che interviene Naomi in soccorso: mentre si sta per tuffare dalla terza corda, però, viene fermata e adesso The Iconics hanno il match in pugno: collaborano in maniera perfetta e ottengono un contro di tre. Le Iconics vincono nel loro paese.

Vincitrici: The Iconics

Samoa Joe vs AJ Styles (WWE Championship)

Samoa Joe ed AJ Styles cominciano a darsele subito fuori dal ring, ma dopo un po’ il match comincia ufficialmente. Joe, inizialmente, ha la meglio spedendo Styles fuori dal ring, ma con uno scatto da felino il fenomenale rientra subito nel fingo per colpire il dominatore. Joe, però, riprende subito il controllo del match con dei colpi devastanti. Joe butta nuovamente Styles fuori dal ring e si tuffa colpendolo molto duramente. Ci spostiamo fuori dal ring e il distruttore comincia a martellare duramente il suo avversario. Rientriamo nel quadrato ancora con Joe sotto controllo. Presa al nervo della spalla, è questa la nuova mossa di Joe ai danni di Styles. Quest’ultimo prova a riprendersi, ma niente da fare. Joe prova una serie di schienamenti, ma ottiene sempre un conto di due. Styles rientra nel ring e comincia a centrare Joe con una serie di pugni. Manovra straordinaria di AJ, ddt retroversa! Tentativo di schienamento: 1,2, no soltanto un conto di 2! Braccio teso di Joe: 1,2 no ancora due. Joe riprende il possesso delle operazioni adesso: rifila una powerslam, prova a schierarlo ma ottiene ancora un conto di due. Il pubblico intanto incita Joe. Joe va a prendere una sedia e rientra nel ring, ma è Styles a colpirlo con lo strumento stesso! AJ comincia a martellare il suo avversario con una serie di sediate. Posiziona la sedia e osserva Joe, prova a lanciarsi attraverso lo strumento ma Joe contrattacca spedendolo sulla sedia! Joe va fuori dal ring ed estrae un tavolo, rientra sul ring e colpisce Styles con la sedia. Joe posiziona Styles sulla terza corda, ma Styles si libera e spedisce Joe sul tavolo. Occhio perché Joe si è fatto male al ginocchio! L’arbitro va a controllare le condizioni di Joe, ma Styles lo fa spostare e comincia a colpire Joe proprio sul suo ginocchio. Styles ha in mano il match adesso! Coquina Clutch di Joe, ma Styles per sua fortuna riesce a liberarsi. Il fenomenale continua a colpire Joe adesso. Si tuffa dalla terza corda e colpisce in maniera millimetrica il ginocchio di Samoa Joe. Andiamo fuori dal ring e Styles rifila dei calci al ginocchio di Samoa Joe. Gomitata dinamica di Styles dalla balaustra! Styles prova a rifarla sul ring, ma c’è la Coquina Clutch di Joe! Successivamente arriva anche un Suplex: 1,2, nooo per pochissimo Joe non ottiene il 3! Calf Crusher di Styles propria sulla gamba indebolita di Joe! Il distruttore cede e Styles porta a casa il match e rimane ancora campione!

Vincitore: AJ Styles

The Riott Squad vs Bella Twins & Ronda Rousey (Six Women’s Tag Team Match)

Attenzione perché c’è subito qualche battibecco fra Nikki Bella e Ronda Rousey per capire chi sarà la prima ad entrare sul ring. Suona la campana e Ruby Riott inizia a martellare Nikki, ma quest’ultima riesce a riprendersi e a capovolgere la situazione. Nikki concede il cambio a Brie che prova subito a schienare Ruby, ma ottiene un conto di due. Ruby capovolge la situazione e da il cambio a Liv Morgan che colpisce Brie e prova a schienarla, ma ottiene un conto di due. Brie prende la lingua di Liv! Poi la colpisce con un calcio volante e inizia ad umiliarla. Concede il cambio a Nikki, per poi effettuare una mossa combo: 1,2, no ancora due. Entra Sarah Logan che prova a schienare Nikki, ma ottiene anch’essa un conto di due. Rifila una ginocchiata nello stomaco di Nikki e concede un nuovo Tag a Liv Morgan. Entra, però, subito dopo Sarah Logan che successivamente concede il Tag a Ruby Riott: trattiene per il collo Nikki e la sbatte per terra per poi schienarla, ma ottenere soltanto un conto di due. Entra Sarah Logan che prova a schienare Nikki, ma niente da fare. Calcio volante di Nikki, ma mentre quest’ultima a dare il cambio arrivano Liv e Ruby ad interrompere tutto. Ma poi Nikki riesce a dare il cambio e a Ronda e comincia a martellare tutte! Serie di pugni devastanti a Sarah Logan, ma intanto Brie e Nikki si sbarazzano delle altre componenti della Riott Squad! Liv Morgan poi interrompe Ronda e colpisce con Sarah Logan Ronda, ma quest’ultima effettua un “doppio spezza braccio”!!! Cedono entrambe e va a vincere il match! 

Vincitrici: Bella Twins & Ronda Rousey 

Buddy Murphy vs Cedric Alexander (Cruiserweight Championship)

Comincia il match valido per il Cruiserweight Championship: Buddy Murphy, che gioca in casa, affronta Cedric Alexander. Murphy colpisce con un calcio in faccia Alexander e prova a schierarlo subito, ma ottiene un conto di due. Alexander va fuori dal ring e Murphy si tuffa dal ring per poi colpirlo volando. Rientriamo nel ring e Murphy sale sulla terza corda e colpisce volando Alexander, ma quest’ultimo non molla. Murphy tiene in mano il controllo del match. Alexander si riprende e colpisce con un calcio il suo avversario. Murphy, però, lo prende dal collo e lo trattiene, ma Alexander lo fa sbattere contro l’angolo e riesce a liberarsi. Murphy, però, continua ad avere la meglio. Duro calcio di Alexander sotto la gola di Murphy, ma quest’ultimo lo colpisce con un pugno. I due salgono sulle corde, ma Alexander riesce a sbattere incredibilmente a terra il suo avversario in maniera straordinaria. Adesso è il campione ad avere in mano il controllo del match: Alexander vola dal ring e colpisce Murphy fuori dal ring. Alexander si catapulta dalla corda e prova a schienare Murphy, ma ottiene un conto di due. Big Boot di Murphy ai danni di Alexander, ma quest’ultimo continua ad avere la meglio. Calcio in faccia di Murphy che successivamente bombizza Alexander, ma ottiene ancora un conto di due. Calcio volante di Alexander. Alexander prova le sue mosse speciali per ben due volte, ma Buddy Murphy non molla e il match va sorprendentemente avanti! Buddy Murphy contrattacca il volo di Cedric Alexander e effettua la sua mossa speciale. Lo schiena e ottiene un conto di tre! Buddy Murphy è il nuovo Cruiserweight Championship!

Vincitore e nuovo campione: Buddy Murphy

Braun Strowman & Dolph Ziggler & Drew McIntyre vs The Shield (Six Man Tag Team Match)

Tutti cominciano a darsele di santa ragione, ma alla fine lo Shield riesce a spedire dal ring sia Strowman, che Ziggler che McIntyre. Powerbomb su Strowman, ma Ziggler e McIntyre riescono a fermare i tre dello Shield. Parte finalmente il match e Ziggler rifila una ddt ai danni di Rollins: 1,2 no quasi tre! Entra Drew McIntyre che comincia a calpestare Seth, ma ecco che entra Strowman pronto a scaraventarsi sul corpo di Rollins. Braun scaraventa Seth da un angolo all’altro e poi concede il cambio a Ziggler: effettua una gomitata cadente, ma ottiene solo un conto di due. Entra nuovamente Drew McIntyre che colpisce duramente Seth in particolare alla mano. Tag a Ziggler che rifila un calcio in faccia sempre all’architetto del ring, che è in evidente difficoltà. Tentativo di sottomissione del super figo, ma Rollins non molla e continua ad essere in netta difficoltà. Seth però riesce a rifarsi e a spedire per terra Dolph. Entra McIntyre, ma Seth riesce a colpirlo: entra Strowman che, prima di tornare su Rollins, colpisce Dean Ambrose e Roman Reigns. Testata e super pugno ai danni di Rollins. Entra Dolph Ziggler che si diverte ad umiliare Rollins saltellandogli davanti. Entra McIntyre e subito dopo anche Braun Strowman che continua a tartassare il povero Seth. Braun si avvicina alla terza corda, ma salta a vuoto! Seth da il cambio a Dean! Entra Ambrose che comincia a colpire duramente Dolph Ziggler e a prendere in mano il controllo del match. Anche Dean si avvicina alla terza corda si tuffa, ma Ziggler contrattacca e lo schiena ottenendo un conto di due. Adesso entrambe sono a terra! Entra McIntyre, ma Dean lo mette al tappeto. Entra Reigns! Colpisce McIntyre duramente e lo spedisce fuori dal ring. Ddt ai danni di Drew e ancora un conto di due. Attenzione! Superman Punch di Reigns ai danni di Dean Ambrose. Adesso, però, lo rifà ma colpisce McIntyre: 1,2 no ancora due. Il match è più confuso che mai. Seth e Roman sono a terra sul ring. I mastini della guerra li circondano. Ambrose non sa da che parte schierarsi, ma colpisce Strowman. Adesso lo Shield ha il match in pieno controllo. Rientra Strowman e adesso sul ring c’è solo Ambrose. The Monster colpisce Roman Reigns con una spallata e fa altrettanto con Rollins. Strowman ordina di buttare Ambrose sul pavimento, ma mentre Strowman sta per colpirlo Roman gli rifila una spear! Mentre Ziggler e McIntyre stanno per chiudere Ambrose, ecco che arriva Rollins per salvarlo, ma Ambrose rifila una ddt ai danni di Ziggler: 1,2,3! Vince lo Shield un match epico!

Vincitori: The Shield

Daniel Bryan vs The Miz (Winner faces the WWE Champion)

The Miz parte subito forte, colpendo Daniel con delle testate nello stomaco. Successivamente lo sbatte per terra e lo sbatte sulle corde. Mentre Miz sta per partire con un doppio calcio volante, Daniel riesce a colpirlo e parte con gli Yes Kick! “Zoccolata” di The Miz ai danni di Bryan: 1,2, nooo per poco ma Miz ottiene solo un conto di due. Daniel Bryan prova subito a schienarlo: 1,2,3! Vince Daniel Bryan sorprendentemente e a Crown Jewel potrà affrontare AJ Styles per il WWE Championship!

Vincitore: Daniel Bryan

Intanto, viene annunciato che durante la prossima puntata di SmackDown ci sarà il rematch con in palio lo SmackDown Women’s Championship: Becky Lynch vs Charlotte Flair!

The Undertaker vs Triple H (Single match)

Siamo arrivati al Main Event: Triple H vs The Undertaker. Entrano prima Shawn Michaels e Triple H. Successivamente si presenta Kane, ma ecco che ridondano le campane: arriva l’Undertaker! Ingresso da brividi, sensazionale per il deadman! Il match viene reso senza squalifiche! Si comincia! I due si guardano negli occhi e partiamo con The Game che schiva due colpi del deadman, provocandolo. Parte The Game a colpire con una serie di pugni. Calcio nello stomaco del deadman e comincia a lavorare sul braccio sinistro di Triple H. Taker riparte con una serie di pugni e poi comincia a lavorare nuovamente sul braccio sinistro. Triple H si riprende e rifila una ginocchiata in faccia al phenom. Andiamo fuori dal ring e HBK sbatte contro il palo di sostegno Taker. Triple H sbatte contro la barricata Undertaker e successivamente contro i gradoni. Shawn, intanto, prepara un tavolo ma Taker sbatte sul pavimento The Game e successivamente sui gradoni. Rientriamo nel ring e Triple H prova una tecnica di spezza collo: tentativo di schienamento, ma ottiene un conto di due. Undertaker si riprende e rifila una mitragliata di cazzotti ai danni di Triple H, ma quest’ultimo riesce subito a riprendere il controllo del match. Anzi no, Taker sbatte fuori dal ring Triple H per poi spedirlo contro la balaustra. Undertaker fa decollare Triple H aldilà della balaustra. Taker prova a strozzarlo con una corda! Taker cammina fra il pubblico colpendo a suon di cazzotti Triple H. Taker prende una sedia, ma contemporaneamente colpisce Michaels! Calcio in faccia di Taker ai danni di Triple H. Sediata devastante ai danni di Triple H. Undertaker posiziona Triple H sul tavolo e rifila un calcio in faccia a HBK. Mentre Taker sta per volare, The Game lo colpisce con una sedia e successivamente mette KO assieme a HBK Kane! Chokeslam di Undertaker! Tombstone Piledriver, ma Triple H riesce clamorosamente a salvarsi. Successivamente colpisce l’arbitro!!! Sediata sulla schiena di Triple H e ancora un’altra! Taker mette la testa di Triple H tra la sedia, ma interviene HBK: Taker colpisce Shawn! Triple H reagisce e finisce per colpire il deadman con un Pedigree! 1,2, nooo per pochissimo si salva Taker. Adesso The Game metta la testa del deadman fra la sedia e si lancia per colpirlo dalla terza corda: 1,2, nooo questa volta interviene Kane per far smettere l’arbitro di contare. HBK consegna un martello a Taker, mentre Kane gli da una sedia al deadman. Martello in faccia! The Game vuole schienarlo, ma non c’è l’arbitro! Hell’s Gate del deadman ma intanto Triple H mette il martello nel collo di Taker! I due adesso sono stesi a terra, davvero sfiniti. Kane entra nel ring, ma Shawn lo colpisce. Taker lo spedisce fuori dal ring e va a prendere il martello. Chokeslam! Sweet Chen Music di Michaels! Ne arriva un’altra e Triple H effettua un Pedigree! 1,2,3!!! Vince Triple H!

Vincitore: Triple H

A fine match c’è una stretta di mano fra tutti, in segno di rispetto reciproco! Ma ATTENZIONE! Kane e The Undertaker fingono con il deadman che rifila una Tombstone Piledriver a Triple H! Successivamente distruggono HBK, con Taker che gli rifila una Chokeslam sul tavolo dei commentatori!!!

  • wakko

    Mancano 2 match

  • Marco Macrì

    Il report è aggiornato LIVE. L’evento è in svolgimento proprio in queste ore.

  • wakko

    Ok;ma che io sappia un report si fa sempre alla fine

  • Marco Macrì

    Il nostro più che un report è una Live Coverage, credo che siamo l’unico sito in Italia che offriamo una cosa del genere 🙂