Tony Khan: “Miro era trattato come una m**da in WWE”

Il patron della All Elite Wrestling, Tony Khan, si è sempre fatto notare per la sua sfacciataggine e l’amore per la propria compagnia e i propri performer. Nelle righe che leggerete sotto, ci sono presenti entrambe le caratteristiche. Il magnate pakistano si è espresso senza troppi giri di parole su quello che era Rusev, come veniva trattato in WWE e come verrà ricostruito in AEW! Qua sotto le parole di Tony:

Ho voluto prendere Miro appena fosse stato disponibile. Ero indeciso se aspettare di ufficializzare il suo passaggio in AEW a Gennaio o se utilizzarlo già dal primo momento possibile. A Gennaio i record di vittorie e sconfitte si azzera e quindi avrei potuto creare un Miro imbattibile che punta ai piani alti delle classifiche, però ho voluto vederlo subito all’opera. Voglio ricostruirlo. In WWE era trattato come un pezzo di m**da! È passato dall’entrata con un carro armato a Wrestlemania, a essere preso a calci nel sedere da tutti! In AEW verrà totalmente ricostruito e punterà sempre in alto, com’è giusto che sia.”

Tony Khan è pazzo di Miro e vuole costruire un vero e proprio campione. Non si è fatto problemi a dire ciò che pensa e ancora una volta ci ha mostrato l’amore per la disciplina, la sua compagnia e i propri dipendenti. Rimane da vedere come sarà ricostruito Miro e se Tony manterrà la sua parola!

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Bjork Rajta

Bjork Rajta

Sono appassionato di wrestling da diversi anni. Inoltre sono appassionato anche di calcio, tennis, musica e di giornalismo sportivo. Da giugno 2020, scrivo per Spazio Wrestling come news reporter.