WWE: 7 candidati per la vittoria del Money in The Bank Match

Mancano circa 2 mesi all’attesissimo match per la valigetta con in palio una title shot al WWE Championship ma sicuramente il Ladder Match è uno degli eventi più elettrizzanti dell’anno per la curiosità e l’imprevedibilità dell’incontro.
Ecco 7 possibili candidati a strappare la Valigia e tentare di conquistare il massimo alloro del roster blu.

– Drew McIntyre: Come sappiamo il PPV sarà esclusivo per il roster di SmackDown, ma abbiamo già visto come spesso atleti di NXT partecipino ai PPV del Main Roster, come la Royal Rumble o la Andre The Giant Battle Royal. Il lancio di McIntyre nel main roster potrebbe quindi avvenire rapidamente per inserirlo a sorpresa nel MITB. La WWE ha spesso fatto queste mosse inaspettate per sorprendere i fan e proprio l’Universe non prese bene il suo precedente rilascio, poiché The Chosen One non ebbe la possibilità di dimostrare il suo vero potenziale. Dopo il suo primo stint in WWE Galloway ha mostrato a tutti il suo grande talento vincendo titoli ovunque sia andato. Ora che è riapprodato a Stamford quale miglior trampolino di lancio se non il Money in The Bank?

– Tye Dillinger: Dopo più di 10 anni di duro lavoro finalmente Mr. Ten è riuscito a guadagnarsi uno spazio nel main roster, ricompensando i suoi sforzi e la sua dedizione. Non solo potrebbe essere la rivelazione del MITB, ma sicuramente in meno di un anno avrà avuto almeno un regno titolato nello Show Blu. Dalla sua ha un bell’aspetto, i fan lo adorano, è aiutato da un gran carisma e se la cava bene sul quadrato. Si ritaglierà il suo spazio porandosi il WWE Universe sulle spalle.

– Baron Corbin: Parecchi sono stati scettici dopo la sua vittoria dell’André The Giant Battle Royal e il suo debutto prematuro nel main roster. Corbin infatti veniva visto come il classico Big Guy con poco talento e poco carisma. La sua determinazione però lo ha fatto adorare da molti, il voler dimostrare di riuscire a competere e a non sfigurare negli show principali della WWE lo rendono uno dei talenti maggiormente migliorati durante il suo percorso. Potrebbe essere pronto a una shot titolata e se parteciperà al match sarà sicuramente uno dei candidati alla vittoria finale.

– AJ Styles: La riconquista del titolo da parte di Styles è sicuramente nell’aria. Da quando è arrivato in WWE nel 2016 ogni sua presenza, ogni suo incontro e ogni suo feud è stato reso oro dal Phenomenal One. Il regalo fatto ai fans della WWE con l’approdo nella compagnia di AJ è stato veramente enorme, perché un performer di questo calibro è in grado di elevare la qualità di uno show alle stelle. Sarà sicuramente incluso nel giro titolato e anche se non dovesse strappare la valigetta lo rivedremo presto con il WWE Championship alla vita.

– John Cena: Si può amare, si può odiare, ma tutti sanno che va rispettato. È uno dei wrestler con più successo di sempre sia dentro che fuori dal ring ma nonostante ciò è sempre rimasto umile e molto legato ai suoi tifosi. Attualmente il leader della Cenation è impegnato con le riprese del film “The Pact” che lo terranno impegnato fino a Giugno o Luglio, come ha dichiarato in parecchie interviste però ciò che è più importante nella sua vita è stare a contatto con il WWE Universe. Se riuscisse a prendere parte al MITB, state certi che saprà dire la sua e perché no, strappare la valigetta.

– Shinsuke Nakamura: Prendete ciò che è stato scritto su AJ Styles e incollatelo qui. Un fenomeno incredibile, manna dal cielo per la compagnia e per i fans. Purtroppo le differenze di lingua non lo fanno apprezzare ai massimi livelli dal pubblico americano ma da come sta dimostrando sta imparando in fretta l’inglese migliorando costantemente. Ciò che regala sul ring però copre ampiamente le difficoltà della lingua. Il suo stile, la presa sugli spettatori e il carisma lo rendono uno dei maggiori candidati alla vittoria finale.

– Rusev: Come riportato ormai da tutte le testate giornalistiche che parlando di Wrestling, ci sono grandi piani in vista per Rusev. Nonostante la separazione On screen da Lana, il Bulgarian Brute ha la potenza e il fisico per dominare sul ring rendendolo un potenziale campione del mondo molto credibile. Inoltre ha dichiarato di volere un match titolato a MITB altrimenti abbandonerà Smackdown Live, probabilmente il compromesso sarà quello di inserirlo nel Ladder Match e con tutto l’hype generato attorno alle sue dichiarazioni e ai rumor che da diverso tempo circolano in rete, potrebbe candidarsi come Number One contender grazie al contratto inserito nella Valigia.