WWE: Activision citata da un Hall of Famer per plagio

Secondo quanto riportato da The Verge, l’Hall of Famer, Booker T, ha deciso di citare per plagio la famosa publisher di videogiochi, Activision.

Secondo l’ex campione WWE e WCW, uno dei personaggi presenti nel videogioco “Call of Duty: Black Ops 4” sarebbe deliberatamente ispirato a uno dei suoi personaggi interpretati durante la sua permanenza nella WCW, ovvero “G.I. Bro”. Per Booker T avrebbe potuto utilizzare il suo personaggio senza alcun problema, ma la troppa somiglianza di natura fisica, lascia intendere che la compagnia abbia deciso di rubare il suo personaggio in maniera spregiudicata.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by