WWE: Activision citata da un Hall of Famer per plagio

Secondo quanto riportato da The Verge, l’Hall of Famer, Booker T, ha deciso di citare per plagio la famosa publisher di videogiochi, Activision.

Secondo l’ex campione WWE e WCW, uno dei personaggi presenti nel videogioco “Call of Duty: Black Ops 4” sarebbe deliberatamente ispirato a uno dei suoi personaggi interpretati durante la sua permanenza nella WCW, ovvero “G.I. Bro”. Per Booker T avrebbe potuto utilizzare il suo personaggio senza alcun problema, ma la troppa somiglianza di natura fisica, lascia intendere che la compagnia abbia deciso di rubare il suo personaggio in maniera spregiudicata.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Enrico Caria
Nato a Cagliari il 4 ottobre del 1991 termina i suoi studi Scientifici nel 2010. Dal 2011 entra a far parte dell'azienda di famiglia dove si occupa della gestione aziendale e dalla produzione. Dal febbraio 2019 collabora con la redazione di SpazioWrestling.it , inizialmente come articolista per poi dare il suo contributo anche nel canale YouTube del sito. Gestisce inoltre il profilo Instagram del Canale in veste di Social Media Manager