martedì, Giugno 18, 2024
HomeNewsWWE/AEW: È altamente improbabile la presenza di Drew McIntyre ad All In...

WWE/AEW: È altamente improbabile la presenza di Drew McIntyre ad All In London

Continuano le speculazioni sul futuro di Drew McIntyre in WWE, ma è stato confermato che uno dei principali spettacoli a cui non sarà in grado di apparire è All In dell’AEW.

Lo Scottish Warrior è stato visto l’ultima volta a WrestleMania 39 a Los Angeles più di un mese fa, dove ha avuto un match eccezionale insieme al suo migliore amico Sheamus contro Gunther per il titolo intercontinentale.

Durante il Draft, McIntyre è stato selezionato come decima scelta di Raw. Da WrestleMania in poi, sono circolate notizie secondo cui il contratto con la WWE di McIntyre starebbe per scadere e che potrebbe essere insoddisfatto della direzione creativa della compagnia per il suo personaggio.

Drew non detiene il WWE Championship da oltre due anni e ha avuto una sola occasione per sfidare Roman Reigns per l’Undisputed WWE Universal Championship a Clash at the Castle, perdendo per via dell’interferenza di Solo Sikoa, che ha fatto il suo debutto nel roster principale.

Il contratto di Drew scadrà mesi dopo All In

In un recente aggiornamento sullo status dello scozzese, Dave Meltzer del Wrestling Observer ha parlato di una voce che suggeriva che l‘atleta sarebbe potuto apparire ad All In in Inghilterra ad agosto. Tuttavia, a causa del suo contratto con la WWE, tale apparizione è altamente improbabile, in quanto il contratto di McIntyre scadrà diversi mesi dopo l’evento e, anche se dovesse lasciare la WWE alla scadenza del suo accordo, l’AEW non sarebbe un’opzione praticabile fino al 2024.

Inoltre, la WWE dovrebbe estendere il contratto di Drew per tenere conto del tempo in cui è stato inattivo a causa di un infortunio.

Al momento pare che la federazione possa riportare lo scozzese in TV come un heel a causa dell’eccedenza di babyface attualmente a Raw.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI