WWE: Big E rischia di finire la carriera in anticipo dopo l’infortunio al collo


Questa mattina avevamo riportato delle buone notizie su Big E, con la Superstar che per fortuna non doveva subire alcun intervento chirurgico dopo la rottura del collo avvenuta nell’ultima puntata di Smackdown.

Purtroppo però, il Dr. David Cho ha smorzato l’entusiasmo, rivelando che l’infortunio avuto da Big E potrebbe costargli la carriera.

“La frattura della C1 è molto pericolosa, delle volte può essere fatale o causa di una paralisi completa. Per fortuna Big E non ha avuto una frattura scomposta e per questo non dovrà sottoporsi ad alcun intervento chirurgico, ma sia chiaro, non è detto che la Superstar possa ritornare sul ring, infatti se come avviene spesso la guarigione non avviene in modo completo, la sua carriera potrebbe terminare in anticipo”.

Ovviamente la speranza è quella di vedere Big E al più presto nuovamente in azione, ma è chiaro che l’infortunio subito è qualcosa di estremamente pericoloso che poteva andare molto peggio.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM