WWE: Drew McIntyre parla di chi lo ha convinto a tornare e di molto altro

Drew McIntyre ha parlato ad Orlando Sentinel, discutendo del suo periodo attuale in WWE e altro ancora.

Sul suo ritorno a Raw: “Ho guardato Raw lo scorso inverno e ho visto margini di miglioramento. Un sacco di gente lì sembrava un po’ compiaciuta, un po’ autorizzata, non stavano dando il massimo secondo me. Ma ho lavorato molto duramente per sfruttare le mie opportunità, quindi speravo di poter entrare e dare l’esempio”.

Di come ha trovato la sua motivazione nelle indie: “Quando sono tornato per la prima volta, credo che nella mia mente non mi ero ancora lasciato tutto alle spalle, ma non la penso più in quel modo. Ora lavoro più duro di quelli intorno a me e spero che tutti gli altri inizino a fare lo stesso“.

Su chi lo ha convinto a tornare in WWE: “Triple H mi ha convinto che era ora di tornare a casa. Sono orgoglioso dell’uomo che sono diventato durante il mio tempo lontano. Sono tornato come la versione adulta di me stesso. ”

Sul suo obiettivo di vincere un titolo principale in WWE: “Ora tutto quello che devo fare è diventare il primo campione britannico dei pesi massimi. Non sono timido nel dire che questo è l’obiettivo. Se non lo fosse, perché sarei qui?”.

FONTE: 411MANIA.COM