WWE: Ex Superstar vorrebbe un match cinematografico tra “The Fiend” e Randy Orton

Dutch Mantell recentemente ha dichiarato che vorrebbe che il match di Wrestlemania 37 tra The Fiend e Randy Orton fosse in formato cinematografico.

Seppur non sia stata annunciata nessuna stipulazione speciale per il match, Mantell ha detto che gli piacerebbe un match cinematografico e ha spiegato anche il perché:

“Se avessero un match normale sarebbe piuttosto deludente. Magari hanno già disputato l’incontro e lo distribuiranno in formato cinematografico. Potrei anche sbagliarmi, ma, ripeto, se si dovesse trattare di un match normale, sarebbe una delusione. Devono esserci gli effetti visivi, Alexa Bliss e tutto il resto.”

Dutch Mantell ha spiegato che questi trucchetti, che sono già emersi durante la faida, potrebbero essere uguagliati o superati solo incorporando gli elementi cinematrografici.

“Se spegni le luci, spari i fuochi d’artificio e all’improvviso appare sullo schermo, saprete che si tratta di un evento, perché avranno girato e poi si saranno spostati nello stadio. Deve essere spettacolare o non funzionerà. Hanno speso tanto tempo con i tanti effetti e colpi di scena che sarebbe impossibile mantenere le aspettative alte con un match dal vivo. Questa formula è stata già sperimentata tra AJ e Undertaker lo scorso anno, perciò non sarebbe un salto nel vuoto. In più penso che le persone se lo aspettino. Io perlomeno me lo aspetto.”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM