WWE: Ex Superstar WWE rivela perchè secondo lui, Goldberg e The Undertaker sbagliarono l’incontro di Super ShowDown

Durante l’ottavo episodio di “Dropkick DisKussions”, Gary Cassidy ha avuto modo di parlare con Stevie Richards a proposito del suo anno in Ring of Honor nel 2016, quando affrontò atleti come Adam Cole, Jay Lethal, Silas Young e Roderick Strong.

La leggenda ECW ha risposto in modo sorprendente, paragonando i suoi match con questi atleti a Goldberg vs Undertaker di Super Show Down 2019, dicendo che non dovrebbero essere criticati, ma evidenziandone comunque i problemi.

Di seguito la sua intervista:

“Le persone criticano questo match con frasi tipo “E’ troppo vecchio” o “non puoi più fare queste cose, non hanno il fisico” ecc. A dire la verità, entrambi erano in gran forma per quel match, ma fallì a causa della lunga durata e perché, proprio come in UFC, gli atleti non erano al 100% a causa di infortuni, seppur lievi, in allenamento “

Parlando poi della condizione fisica dei due, comparandola alla sua ai tempi della Ring of Honor, dice questo:

“E’ per ragazzi come questi che io ancora sto lottando in posti come la WildKat Sports, perchè mi sento il dovere di trasmettere la mia esperienza, le mie conoscenze alle future generazioni.  Parlando di me, posso ancora dire la mia nel ring. Ho 50 anni, forse continuerò per altri dieci rispondo a mia moglie quando mi chiede se smetterò. “

“Il mio primo match prima dell’avventura in Ring of Honor, fu il Proving Ground match con Jay Lethal, ad ottobre dell’anno precedente. La cosa che non amai di quel match, e di quello con Silas, con Adam, con Roddy(per il titolo televisivo), fu che non avevo un programma di wrestling a tempo pieno, perciò non mi godetti appieno i match poichè ero troppo preoccupato a dare il massimo nella parte iniziale, perdendo poi slancio nella seconda parte dell’incontro.”

The following two tabs change content below.
Mirco Galetti

Mirco Galetti

Castellucchio, MN
Mi chiamo Galetti Mirco e mi occupo di tradurre e mettere online le news di Spazio Wrestling. WWE state of mind