WWE PREDICTIONS: SummerSlam 2020

Eccoci di nuovo insieme amici di Spazio Wrestling, io sono Marco Macri e vi do il benvenuto ad un’altra edizione di WWE PREDICTIONS. Insieme a me ad analizzare e pronosticare uno dei PPV più importanti dell’anno, ci sarà “Titan Morgan” Manuele Poli. Partiamo subito, con la card di SummerSlam 2020:

No-Disqualification match (La perdente dovrà lasciare la WWE): Mandy Rose vs. Sonya Deville

Marco: Chi lascerà la WWE? Io dico Sonya Deville, onestamente non vi nego che avrei preferito la stipulazione iniziale ovvero un Hair vs. Hair Match.

Vincitrice: Mandy Rose

Manuele: Il primo retirement match a cui ho assistito a WrestleMania VII nel 1991, mi lasciò in apprensione per settimane, anche perché vedeva coinvolte due autentiche icone dell’epoca, ovvero “Macho Man” Randy Savage e The Ultimate Warrior. Inizialmente questo doveva essere un “hair vs hair match” e in tutta franchezza non potevo neanche immaginare Mandy Rose, probabilmente la più bella ragazza sotto contratto con la WWE, rasata a zero, soprattutto dopo aver dovuto cambiare la pettinatura proprio a causa del taglio di capelli subito dalla sua ex amica Sonya Deville qualche settimana fa.  D’altro canto, pure Sonya è una bellissima ragazza che sfoggia una chioma stupenda. Anche se la stipulazione è cambiata, è comunque difficile riuscire ad immaginare che una tra le due debba lasciare la WWE, ma sappiamo bene che questi ritiri non sono mai definitivi. Tra le due, penso però che sarà Sonya a dover abbandonare.

Vincitrice: Mandy Rose

Tag Team match per il WWE Raw Tag Team Championship: The Street Profits (c) vs. Andrade e Angel Garza (con Zelina Vega)

Marco: Anche io come Manuele credo che a SummerSlam vedremo i due messicani “esplodere”. La vittoria andrà agli Street Profits.

Vincitori: Street Profits

Manuele: Abbiamo visto che Zelina Vega sembra davvero essere disposta a tutto per portare al successo i suoi uomini, tanto che è pure arrivata ad avvelenare Montez Ford degli Street Profits prima di un match. Ma d’altro canto, mentre il team composto da Montez Ford e Angelo Dawkings ha sempre mostrato grande unità ed affiatamento (tanto che personalmente li ho spesso definiti una versione moderna degli Harlem Heat, Booker T & Stevie Ray), Andrade e Garza senza gli interventi di Zelina per tenerli uniti, avrebbero ormai separato le proprie strade da mesi. Finora Zelina Vega è stata l’unico collante a tenere insieme questa coppia, che secondo me a SummerSlam finirà per implodere, regalando la vittoria ai campioni Tag-Team.

Vincitori: The Street Profits

Single match per il WWE SmackDown Women’s Championship: Bayley (c) vs. Asuka

Marco: La domanda è semplice, Asuka vincerà entrambe le cinture? Io penso proprio di si. Inoltre è molto probabile che domenica sera, vedremo finalmente Bayley e Sasha attaccarsi in qualche modo, cosi da iniziare il tanto e chiacchierato feud tra loro.

Vincitrice: Asuka

Manuele: Ormai mi sono messo in testa che Asuka terminerà il suo SummerSlam sollevando al cielo due cinture, quella femminile di Raw e quella di Smacdown. Per questo credo che oltre a Sasha Banks, batterà anche Bayley, grazie ad un qualche coinvolgimento di Sasha Banks che porterà le due amiche e campionesse tag-team a venire alle mani dopo che sono ormai mesi che si stanno punzecchiando a vicenda.

Vincitrice: Asuka

Singles match per il WWE United States Championship: Apollo Crews (c) vs. MVP

Marco: Un match che onestamente mi viene difficile da pronosticare. Però mi sento di dire che Apollo Crews manterrà la cintura e da lunedì dovrà vedersela con Bobby Lashley.

Vincitore: Apollo Crews

Manuele: Qualcuno ha paragonato The Hurt Business di MVP alla Nation of Domination di Ron Simmons (che all’epoca si faceva chiamare Farooq Asaad). Tuttavia, per quanto sia bravo a parlare, non considero MVP al livello di Ron Simmons come abilità sul ring, anche perché avendo quasi quarantasei anni, i suoi giorni migliori sono ormai alle sue spalle. Probabilmente verrà in qualche modo aiutato da Bobby Lashley e Shelton Benjamin, i due uomini più forti ed in forma della stable, ma credo che in qualche modo Apollo Crews riuscirà a spuntarla ed a mantenere il titolo degli Stati Uniti.

Vincitore: Apollo Crews

Street Fight: Seth Rollins vs. Dominick Mysterio

Marco: Sicuramente uno dei match più importanti dello show. Il debutto di Dominik nel bene o nel male farà parlare. Rollins lo sappiamo è garanzia di qualità e grandi incontri, e credo che anche domani notte sarà cosi. Il vincitore? Vado con Dominik ovviamente con l’aiuto di suo padre.

Vincitore: Dominik Mysterio

Manuele: Vedo come inevitabile un intervento da parte di Rey Mysterio in questo incontro. Rey sta covando la vendetta ormai da troppo tempo e dopo aver fallito a The Horror Show at Extreme Rules, approfitterà della stipulazione di questo match (che non prevede squalifiche) per attaccare il Messia del lunedì sera ed aiutare suo figlio Dominick ad ottenere la sua prima vittoria in WWE. Personalmente Dominick mi ricorda un po’ il David Flair visto alla WCW alla fine degli anni novanta e nei primissimi anni del duemila, ovvero un performer non ancora pronto ne fisicamente, ne atleticamente, ma che veniva mandato in TV per far piacere al padre. Ma almeno sul piano tecnico-atletico, Dominick mi sembra comunque più preparato rispetto al figlio del “Nature Boy”.

Vincitore: Dominik Mysterio

Single match per il WWE Universal Championship: Braun Strowman (c) vs. “The Fiend” Bray Wyatt

Marco: Attendo con grande hype questo incontro. La rivalità tra i due soprattutto durante l’ultima puntata di Smackdown non mi è dispiaciuta anzi. Dopo un paio di match contro Wyatt, questa volta Strowman dovrà vedersela con “The Fiend” e credo che non riuscirà a superare l’ostacolo. A SummerSlam avremo un nuovo campione Universale, e magari chissà una volta finito il match, tornerà qualcuno a sfidare il “Fiend”, per caso ho sentito il nome di Roman Reigns?…

Vincitore: “The Fiend” Bray Wyatt

Manuele: E’ molto difficile trovare una chiave di lettura certa in questo match, perché le variabili in gioco sono molteplici. Prima di tutto, il campione Universale Braun Strowman è uscito da The Horror Show at Extreme Rules pesantemente cambiato. Fino a poche settimane fa, Strowman era un po’ il Bud Spencer di Smackdown, un top-face simpatico ed amichevole amato da tutti. L’appellativo di “Mostro che cammina tra gli uomini” era soltanto un bizzarro soprannome che serviva a descrivere la sua stazza e la sua forza sovrumana. Ma da qualche settimana a questa parte, dopo essere emerso dalla palude in cui Bray Wyatt lo aveva gettato, Braun non è più lo stesso uomo di prima! Adesso sembra diventato davvero un mostro, al punto che ha perfino rinnegato la sua lunga amicizia con Alexa Bliss! E proprio Alexa rappresenterà, a mio avviso, un altro elemento da tenere in considerazione per questo incontro: qual è il suo rapporto con The Fiend? Come si comporterà nei confronti di Braun Strowman? In fondo, non dimentichiamo che era stata proprio lei a distrarlo in quello stranissimo “Wyatt Swamp Fight”.  A malincuore, perché personalmente stavo apprezzando il regno di Strowman come campione Universale, penso che a SummerSlam avremo un nuovo detentore della cintura e che questa perdita farà in modo che Braun completi la sua trasformazione a vero e proprio mostro disumano, spianando la strada al ritorno del top-face originario di Smackdown, Roman Reigns.

Vincitore: “The Fiend” Bray Wyatt

Single match per il WWE Raw Women’s Championship: Sasha Banks (c) vs. Asuka

Marco: Come ho detto prima, sono convinto che Asuka vincerà entrambi i titoli e quindi anche in questo match la mia favorita è la Superstar giapponese.

Vincitrice: Asuka

Manuele: Qualcosa mi dice che quella di SummerSlam sarà davvero una notte memorabile per Asuka e che riuscirà a strappare il titolo a Sasha Banks, forse proprio a causa di un qualche intervento di Bayley che non andrà a buon fine e causerà una distrazione a Sasha.

Vincitrice: Asuka

Single match per il WWE Championship: Drew McIntyre (c) vs. Randy Orton

Marco: Ovviamente il match più atteso da moltissimi fan. Randy Orton è stato devastante negli ultimi mesi, quindi mi sembra giusto che il suo momento d’oro si concluda con la vittoria del titolo WWE. Non ho mai nascosto di non amare McIntyre come campione WWE, ma darlo per sicuro perdente è sbagliato. Credo che al momento anche nei piani alti della WWE si stia ragionando su cosa fare, mi auguro solamente che alla fine Orton possa spuntarla. Il mio pronostico va a favore della “Vipera” ma ripeto può succedere di tutto.

Vincitore: Randy Orton

Manuele: Fino a qualche settimana fa avrei sicuramente dato per favorito il campione WWE in carica, Drew McIntyre. Ma alla luce degli sviluppi accaduti nelle ultime settimane, vedo un Randy Orton più credibile che mai. Dopo anni in cui ha quasi svolto in ruolo della “ruota di scorta” (ovvero veniva impiegato alla stregua di un “usato sicuro” all’occorrenza), “The Viper” sembra quasi stia vivendo una seconda giovinezza. Non si è posto alcuno scrupolo ad attaccare brutalmente vecchi amici quali Edge, Christian e The Big Show, ha addirittura sacrificato il suo mentore, l’ultra settantenne “Nature Boy” Ric Flair ed ha riservato il medesimo trattamento ad una leggenda come Shawn Michaels. Orton si meriterebbe di certo una bella lezione, ma ho il sospetto che non sia ancora arrivato per lui il momento di riceverla, per cui credo che uscirà da SummerSlam con la cintura di campione WWE intorno alla vita!

Vincitore: Randy Orton

Marco Commento Finale: SummerSlam da sempre è un PPV molto importante, che ha regalato moltissime emozione. Quest’anno per tutti i motivi che già sappiamo la card non è a livello degli scorsi anni, ma chissà se con qualche sorpresa la WWE riuscirà a sorprenderci. Hype abbastanza alto per Wyatt vs. Strowman e Orton vs. McIntyre, per il resto normale amministrazione. Speriamo che con l’arrivo di WWE ThunderDome la qualità degli show possa elevarsi e farci divertire molto di più di quanto fatto da marzo in poi.

Manuele Commento Finale: Per quanta carne al fuoco ci sia per questo evento, la mia maggiore curiosità per SummerSlam riguarda il debutto della nuova arena interattiva, il WWE Thunderdome! Come molti si saranno accorti, il nome è stato preso dal celebre film del 1985 Mad Max: oltre la sfera del tuono, ambientato in un futuro post-apocalittico ed in cui dei combattenti si sfidavano appunto in un’arena chiamata “Thunderdome”. Fin da quando ero bambino, SummerSlam è sempre stato uno dei miei eventi preferiti, forse perché amo l’estate, la spiaggia ed il mare o probabilmente perché ho ancora in mente le emozioni provate nel 1990 per l’indimenticabile faida tra Hulk Hogan ed Earthquake. WWE SummerSlam, WCW Bash at the Beach e Road Wild, gli eventi estivi hanno sempre avuto un posto speciale nel mio cuore e sono più che mai certo che questa edizione non deluderà le attese!

Siamo arrivati alla fine anche per questa edizione di WWE PREDICTIONS. Io ricordo che SummerSlam sarà visibile in ESCLUSIVA sul WWE Network con commento in lingua originale a partire dalle 01:00. Non mi resta che ringraziare Manuele per la sua disponibilità e salutarvi ricordandovi che con WWE PREDICTIONS l’appuntamento è tra soli 7 giorni, quando sarà il momento di analizzare e pronosticare Payback, a settimana prossima ciaooo.