WWE: Si inizia a prendere sul serio la AEW

Nelle ultime settimane abbiamo visto dei momenti spettacolari da parte della WWE. Gli show avevano avuto qualche problema negli ultimi tempi ricevendo non poche critiche da parte dei fan, una parabola in declino che era inciampata in diversi problemi anche a livello di relazioni pubbliche.

Sembrava che la WWE che tutti amiamo e conosciamo stesse zoppicando e nonostante qualche momento memorabile, sembrava che la cura del wrestling lottato fosse stata abbandonata in favore del puro entertainment.

Le critiche mosse alla federazione di Stamford erano più che giuste e la rabbia dei fan riguardo alle loro ultime decisioni era motivata. L’universo della WWE non era stato contento del rilascio di alcuni grandi atleti e non erano grandi fan di Nick Khan.

Ma nelle ultime settimane si è visto un netto cambio di direzione da pare di Vince e della compagnia, in risposta alla prima vera sfida degli ultimi due decenni da parte di una federazione rivale.

Potrebbe essere azzardato dire che stiamo assistendo alla rinascita della federazione ma certamente ci sono motivi per sperare. Sembra che finalmente McMahon e gli altri stiano prendendo sul serio la AEW, specialmente alla luce dei contratti con CM Punk e Daniel Bryan che hanno fatto parlare molto dell’All Elite Wrestling.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi