WWE: Spiegato il motivo del finale del Main Event di WrestleMania 35

Il finale del match che ha visto protagoniste Charlotte Flair, Ronda Rousey e Becky Lynch ha lasciato gran parte del WWE Universe con l’amaro in bocca. C’è chi ha parlato di un finale non programmato o addirittura di un botch da parte di Ronda Rousey, che ha perso la contesa, subendo un roll-up da The Man.

Dave Meltzer e Justin Barrasso hanno fugato ogni dubbio, il finale doveva essere questo, quindi nessun errore da parte delle due Superstar.

La domanda ora sporge spontanea, perchè Vince McMahon ha voluto chiudere così un match di tale importanza, come mai non ha fatto perdere il match alla Rowdy attraverso una sottomissione, mossa nella quale tutte le atlete sono maestre?

Justin Barrasso ha detto la sua, lasciando intendere che fa tutto parte di un piano ben articolato: “La prima sconfitta di Ronda Rousey in WWE è arrivata in questa maniera per proteggerla e mantenere forte il suo personaggio. Dato che Ronda ha lasciato scoperta la spalla durante la caduta che poi ha concluso il match, fa in modo che il finale la protegga e le permetta di dire di non aver perso in maniera legittima. Questo perchè i dirigenti della WWE hanno già pensato a un rematch in quel di WrestleMania 36, che si terrà a Tampa in Florida.”

FONTE: SPORTESKEEDA.COM