WWE: Strano ma Vince McMahon ha permesso a Drew McIntyre di parlare del COVID

La positività al COVID-19 di Drew McIntyre ha costretto la WWE ad apportare una miriade di modifiche dell’ultimo minuto allo scorso episodio di Raw. Il WWE Champion è apparso lo stesso nello show rosso tramite segmenti video e ha parlato del virus e dei suoi effetti, rendendo così questa la prima volta in cui la WWE ha menzionato il COVID-19 in TV. Ció ha sorpreso Vince Russo; infatti l’ex writer della federazione ha detto che non poteva credere che la WWE avesse permesso a Drew di riconoscere la situazione causata dal coronavirus in diretta. Ecco le parole di Russo:

“Non posso credere che abbiano fatto riconoscere a Drew di essere risultato positivo. Sono rimasto sorpreso, visto che conosco Vince molto bene. Non c’è malattia. La malattia non è un’opzione. Vince è immortale e lasciare dire a Drew  ‘Indossa la tua mascherina e allontanati dalla società’ ad uno show di Vince McMahon…ero tipo ‘madre santa; non riesco a credere che Vince parli del COVID’. Ci è voluto un anno. Ci è voluto un anno, ma lui lo sta facendo ancora adesso. Questo è un grande momento in cui il suo campione sta praticamente ammettendo il COVID.”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Andrea Vito Cautela
Seguo il wrestling da quando sono piccolo, possiedo quasi tutti i videogiochi della WWE. Colleziono diverse magliette e action figure dei miei wrestler preferiti. Non perdo mai una puntata di Raw o di Smackdown o un PPV dall'età di 6 anni. Mi occupo della sezione news sul sito Spaziowrestling.it