WWE: Top 5 peggiori campioni World Heavyweight




L’argomento che trattiamo quest’oggi riguarda il titolo World Heavyweight. Per un lungo periodo il WHC è stato in ottime mani, ricordiamo per esempio i regni di Triple H, dell’ Undertaker e di Batista. Purtroppo, come sono passati gli anni, le cose hanno cominciato ad andare progressivamente peggio fino ad arrivare alla “fusione” col titolo massimo WWE. Ma quali sono i peggior detentori del WHC in casa WWE?

5) Alberto Del Rio

Un regno decisamente monotono e noioso. Sarà per le rivalità che ha avuto, o perché la WWE l’ha pushato troppo presto, insomma, Del Rio non ha impressionato lo Universe durante i suoi giorni da campione.

2) Jack Swagger

Nonostante la giusta stazza e le abilità fisiche, anche The Real American ha fatto la sua figura da campione. Non propriamente in positivo. Grazie a dio la WWE scelse di cedere il titolo a Mysterio, ponendo fine a un regno davvero indecente. Come gestione, ovviamente.

3) Dolph Ziggler

Il suo acclamatissimo incasso in quella magica notte dopo WrestleMania 29, le aspettative di un suo ipotetico periodo da campione erano alle stelle. Peccato che così non è stato. Molto probabilmente ciò che lo ostacolava di più erano i due seguaci AJ Lee e Big E, che ai tempi seguivano di pari passo lo Show Off.

2) The Great Khali

Quando questo gigante debuttò, il pubblico pensava di avere di fronte un vero osso duro, un degno monster heel. Andando avanti lo stesso pubblico capì di aver sbagliato i conti. Khali ha dimostrato molte pecche per quanto riguarda il lottato, e ciò lo ha indotto ad avere un regno incerto, per non dire altro.

1) Rey Mysterio

Indubbiamente un “grande” wrestler. Mysterio ha conquistato di tutto in WWE, compreso il titolo dei pesi massimi. Esatto, dei pesi massimi. Il discorso vale per tutti; non è il titolo a fare il campione, però la situazione non era affatto credibile. Per quanto questo improbabile campione fu apprezzato, non era credibile.