WWE: Triple H non vedeva nulla di interessante in Seth Rollins

Seth Rollins è una delle migliori star della WWE ma non è sempre stato così. Intervistato a Broken Skull da Steve Austin, ha rivelato che ha avuto molti conflitti con l’ex allenatore Terry Taylor nei suoi primi tempi nella federazione e che Triple H non vedeva alcun potenziale di sviluppo in lui.

Terry è uno molto vecchia scuola nella sua idea di come le cose dovrebbero funzionare e questo ci portava spesso allo scontro. Continuavo a dirgli che il business stava cambiando e che opporsi invece di approfittarne non avrebbe funzionato. Lo sfidavo fino al punto di diventare insubordinato, e Triple H mi prese da parte e mi disse ‘Guarda, non riesco proprio a vedere niente di speciale in te’. Tre mesi dopo gli ho detto che volevo diventare il nuovo campione di NXT, volevo essere il primo ad avere quel titolo. Gli dissi di darmi fiducia con lo show, che potevo farlo funzionare. Io lo sapevo, lui lo sapeva, abbiamo sotterrato l’ascia di guerra e ci siamo messi al lavoro.

Magari la sua mancanza di fiducia era dovuta ad altri fattori, ma alla fine Seth Rollins ha avuto ragione ed è riuscito a sfondare. Alla fine gran parte del suo successo lo deve proprio a Triple H.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi